Temporali in tutta la Sicilia: isolate le Eolie e Ustica

Cornicioni che cadono, anche su vetture in sosta, garage invasi dall’acqua, automobilisti soccorsi dai vigili del fuoco, ma anche rami di alberi divelti e coperture di tetti saltati, un torrente esondato tra Catania e Enna, nelle campagne di valle Barbadasino, e Eolie e Ustica isolate. È il primo bilancio dei violenti temporali accompagnati da forti raffiche di vento che da ieri si abbattono sulla Sicilia.

Sono diverse centinaia le richieste di aiuto pervenute ai vigili del fuoco dell’isola. Alla sala operativa della Protezione civile regionale non sono giunte, al momento, segnalazioni di emergenze.Notte di grande lavoro per i vigili del fuoco a Palermo. Sono stati 40 gli interventi a causa della pioggia che la scorsa notte si è abbattuta sul capoluogo. Sono crollati cornicioni sulle auto un via Riolo e in viale Strasburgo. Decine gli alberi su strada finiti anche sulle auto in via Manfredi Lanza, in via dei Quartieri, in via Orsa Maggiore, in viale Lazio, in viale Strasburgo, in via Duca della Verdura, in via Pollaci.

Decine gli automobilisti che di notte sono stati liberati dalle auto bloccate nelle strade dove si ripete ad ogni acquazzone il fenomeno dell’acqua alta: in via Imera, in via Del Monaco, in via Messina Marine anche in viale Regione Siciliana e in via Ugo La Malfa. Interventi anche a Cefalù e Partinico.

A causa del maltempo a Catania due voli sono stati dirottati nello scalo palermitano del Falcone Borsellino. Sono l’Easyjet da Parigi delle 11.45 e l’Airberlin da Dusseldorf delle 12.10. Un volo da Londra si trova sullo scalo catanese di Fontanarossa per verificare se riesce ad atterrare o anche questo dovrà atterrare a Palermo.

A-19. Anas “comunica che, a causa di allagamenti provocati dalle intense piogge delle ultime ore, sull’autostrada A19 Palermo-Catania è chiuso provvisoriamente al traffico, in entrambe le direzioni, lo svincolo di Motta Sant’Anastasia, al km 182,500”. “Il personale Anas – si legge nella nota – è presente sul posto per la gestione della viabilità e per ripristinare la circolazione il prima possibile. Su altre strade statali interessate dal maltempo proseguono i presidi e i monitoraggi delle squadre Anas, gli interventi per completare la rimozione dei detriti e del materiale fangoso sul piano viabile, ma non si registrano particolari disagi alla circolazione, nè altre chiusura al traffico”.

views:
114
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive