Oltraggio a pubblico ufficiale, assolti Giulia Adamo e Gregorio Saladino

L'ex sindaco di Marsala intervenne in favore di Gregorio Saladino che discuteva animatamente con alcuni vigili urbani.

Giulia Adamo, ex sindaco di Marsala ed ex deputato all’Ars, è stata assolta dal Tribunale dall’accusa di oltraggio a pubblico ufficiale. Il 2 luglio 2014, nei pressi del Palazzo municipale, la Adamo, allora sindaco della città, intervenne in favore del consigliere comunale di maggioranza Gregorio Saladino, che in quel momento stava discutendo animatamente con alcuni vigili urbani che gli chiedevano di spostare lo scooter parcheggiato dove c’era il divieto di sosta.

Saladino disse ai vigili che li avrebbe denunciati perché non avevano fatto spostare altri mezzi parcheggiati. E per questo è finito pure lui sotto processo, con l’accusa di minacce. Il Tribunale, però, ha assolto anche lui.

kia_subtitle:
L'ex sindaco di Marsala intervenne in favore di Gregorio Saladino che discuteva animatamente con alcuni vigili urbani.
views:
125
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive