Foto porno della figlia tredicenne su internet: arrestati i genitori

Costringevano la figlia a masturbarsi mentre la fotografavano e inviavano poi le immagini

Arrestati i genitori di una ragazza, 13 anni appena, con l’accusa di violenza sessuale e detenzione di materiale pedopornografico. La donna, di 44 anni, napoletana è ora agli arresti domiciliari mentre l’uomo, palermitano, è finito in carcere, entrambi costringevano la figlia minorenne a masturbarsi mentre la fotografavano e inviavano poi le immagini a un quarantenne residente a Palermo.

E’ questo l’epilogo di una inchiesta della procura di Napoli che ha portato oggi all’emissione di due ordinanze di custodia cautelare. Gli arresti sono stati eseguiti dagli agenti del commissariato di Scampia, della squadra mobile di Napoli e del commissariato Brancaccio di Palermo. Tra gli elementi di accusa, le dichiarazioni della ragazza e l’esito degli accertamenti sul materiale informatico sequestrato dagli inquirenti nelle abitazioni dei due indagati.

kia_subtitle:
Costringevano la figlia a masturbarsi mentre la fotografavano e inviavano poi le immagini
views:
321
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive