Segnaletica strutture ricettive: collocato il primo cartello a Marsala

Il sindaco: "I servizi turistici dovranno essere all'altezza delle nostre bellezze"

Avviata a Marsala l’installazione della nuova segnaletica turistica. Stamane, la collocazione del primo degli oltre 160 cartelli che saranno posizionati in città entro febbraio prossimo. Il progetto, che da oltre un anno non trovava esecuzione per questioni procedurali, si è sbloccato dopo la conferenza dei servizi tenutasi l’estate scorsa dall’Amministrazione Di Girolamo. Fondamentale è stata anche la collaborazione dell’AST- Associazione strutture ricettive, cui aderiscono oltre venti esercizi alberghieri ed extralberghieri.

“L’utilità delle indicazioni stradali è indiscutibile, è un servizio che accompagna il benvenuto in città ai visitatori. Indubbiamente, un altro passo avanti per il futuro turistico di Marsala, afferma il sindaco Alberto Di Girolamo, dove i servizi dovranno essere all’altezza delle bellezze paesaggistiche e culturali del territorio, che tutti ci riconoscono”.

Assieme al sindaco, alla collocazione del primo cartello (in via Punica, piazza Castello) hanno voluto essere presenti anche il presidente del Consiglio comunale Enzo Sturiano, l’assessore al turismo Lucia Cerniglia, l’intero CdA dell’AST composto dal presidente Gaspare Giacalone, Giacomo Tumbarello e Nicola Licari, nonchè alcuni associati. Il progetto, redatto dall’arch. Salvatore Guastella, prevede in totale circa 500 segnali stradali che saranno collocati anche lungo le strade di accesso alla città, al fine di orientare il turista fino all’albergo prescelto. In più, all’uscita dell’Aeroporto, dello Scorrimento veloce e nel versante sud (Strasatti) saranno installati dei maxicartelli contenenti i nomi delle strutture, suddivise per tipologia/categoria.

kia_subtitle:
Il sindaco: "I servizi turistici dovranno essere all'altezza delle nostre bellezze"
views:
146
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive