“C’è posta per te” sbarca a Gela: la storia della figlia contro la matrigna fa discutere il web

"Mio padre non ha voluto conoscere mio marito e mia figlia"

La prima puntata della nuova stagione di “C’è posta per te” ha visto protagonista una coppia di Gela: Orazio e Valeria. I due, sposati da 24 anni, sono stati invitati in studio da Ilenia, nata insieme al fratello da una precedente unione di Orazio. La ragazza non vive in Sicilia, lamenta l’assenza del padre e attribuisce la colpa alla matrigna. “Io per lei costituivo una minaccia”, spiega.

Valeria, dal canto suo, accusa la ragazza di aver messo a rischio il suo matrimonio anni fa creando attrito tra lei e il marito. Da quel momento Ilenia non è più ammessa a casa del genitore con il quale ha instaurato per un periodo un rapporto clandestino. “Mio padre non ha voluto conoscere mio marito e mia figlia piccola, mio figlio l’ha tenuto in braccio un minuto, non è venuto al mio matrimonio né al battesimo dei miei figli”, racconta.

Emerge che l’uomo ha paura di dare un dispiacere a Valeria dalla quale ha avuto altri due figli. La donna spiega di essersi fidanzata con Orazio quando aveva 18 anni e che sia il marito che i suoceri le avevano assicurato che i due bambini non avrebbero rappresentato un ostacolo alla loro unione.

La frattura tra Ilenia e il padre sembra ormai insanabile, come quella tra la ragazza e la matrigna. “Abbiamo raggiunto una serenità familiare e io non voglio che nessuno intacchi il mio matrimonio e la mia famiglia”, puntualizza Valeria. La situazione è aggravata dalla mancanza di personalità di Orazio che, con le sue bugie, ha contribuito a mettere contro figlia e matrigna.

Come se non bastasse, durante la trasmissione, l’uomo non prende alcuna posizione e in qualche caso appoggia spudoratamente la consorte non tenendo conto delle lacrime di Ilenia. Quest’ultima, mentre Valeria la insulta (“Eh cara mia… tu fai la vittima perché ti escono due lacrimucce, ma guarda che se voglio piango anch’io”, “Tu a casa mia non verrai mai”, “Io sono la signora del palazzo”, “Crepa”), chiede a Maria De Filippi di chiudere la busta ponendo fine al suo strazio. Nel frattempo, il pubblico fischia pesantemente i due coniugi gelesi che lasciano lo studio fermi nelle loro posizioni. A casa portano una figuraccia epica.

La stessa conduttrice, ad un certo punto, non riesce a trattenersi e rivolgendosi a Valeria sbotta: “Non ci credo che tu stia dicendo queste cose… Non è possibile che tu sia così perché se no quest’uomo non può per 20 anni essere innamorato di te… Quindi stai facendo vedere una parte di te, non tutta. Stai facendo vedere il lato peggiore di te. E tu Orazio, non puoi star zitto”. Sui social i commenti pro Ilenia si sprecano.

kia_subtitle:
"Mio padre non ha voluto conoscere mio marito e mia figlia"
views:
199
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive