Lo spavento di una vita: donna trova serpente velenoso sotto il frigorifero

Serpente bruno orientale in avanzato stato di gravidanza, avrebbe deposto 15 uova

Una donna di Adelaide in Australia si è presa lo spavento di una vita, quando è andata a prendere una bevanda dal frigo e ha scoperto un velenosissimo serpente che faceva capolino da sotto.

Il serpente bruno orientale, diffuso in Australia e Papua Nuova Guinea, riservava ancora una sorpresa per i residenti della casa: era una femmina in avanzato stato di gravidanza e poco dopo avrebbe deposto 15 uova. «La signora è fortunata di aver visto il serpente adesso, altrimenti dopo i serpentini avrebbero invaso la casa», ha detto alla radio nazionale Abc l’acchiappa-serpenti professionista Rolly Burrell, accorso in aiuto.

«Il frigorifero faceva da nido ideale per la futura madre. Vi è un pò di umidità e la temperatura ideale per incubare le uova», ha aggiunto.

Un video ripreso da Burrell lo mostra mentre sposta attentamente il frigo e acchiappa il serpente a mani nude proprio sotto la testa, mentre nel sottofondo si sentono le grida eccitate della donna. La novella madre è stata rifocillata con acqua e qualche topo prima di essere rimessa in libertà. Le uova, che si schiuderanno fra qualche mese, sono destinate alla ricerca. Il serpente bruno orientale (Pseudonaja textilis) è tra i serpenti più velenosi della terra, secondo solo al taipan. A causa della sua presenza nelle periferie è il serpente responsabile del maggior numero di decessi in Australia.

kia_subtitle:
Serpente bruno orientale in avanzato stato di gravidanza, avrebbe deposto 15 uova
views:
372
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive