Di Girolamo e Sturiano in visita all’ospedale Borsellino

Hanno ribadito le loro richieste di un ospedale più funzionale e adeguato alle richieste dell'utenza

“Ai direttori sanitari abbiamo manifestato il nostro disappunto, che è anche quello dei cittadini di Marsala e di quanti vengono assistiti al Paolo Borsellino, cui va assicurata una sanità migliore – precisano Alberto Di Girolamo ed Enzo Sturiano. Ci hanno prospettato delle soluzioni e ci auguriamo che vengano presto attuate. Da parte nostra però continueremo ad essere vigili e non escludiamo di avere a breve un incontro con l’assessore Baldo Gucciardi”.

Sindaco e presidente del Consiglio sono stati ricevuti dai direttori sanitari dell’Azienda Sanitaria e dell’Ospedale, Antonio Siragusa e Maria Carmela Riggio, presente anche Rino Ferrari nella duplice qualità di dirigente dell’Asp e Presidente dell’Ordine dei Medici della Provincia di Trapani.

Nel corso dell’incontro Di Girolamo e Sturiano hanno ribadito le loro richieste di un Ospedale più funzionale ed adeguato alle richieste dell’utenza, con particolare riferimento per l’area di emergenza il cui numero di medici e infermieri è sotto organico. Inoltre, le due massime cariche istituzionali cittadine, hanno fatto rilevare la mancanza di un adeguato numero di posti letto, la carenza di personale sanitario un pò in tutti i reparti.

Sul punto, i due direttori sanitari hanno comunicato che è stata razionalizzata l’attività degli anestesisti con l’aumento delle sedute operatorie; che è stato rimodulato l’impiego dei sanitari dell’area medica per garantirne una migliore assistenza e che presto arriveranno a dar man forte all’organico sanitario un radiologo, un ortopedico e un anestesista.

kia_subtitle:
Hanno ribadito le loro richieste di un ospedale più funzionale e adeguato alle richieste dell'utenza
views:
97
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive