Ora è ufficiale: il 2015 è stato (di molto) l’anno più caldo di sempre

El Niño ha contribuito all’ondata di calore di globale

Superata di 0,16 gradi la temperatura media record stabilita solo l’anno precedente.

Esplora il significato del termine: Non c’erano dubbi ma ora è certificato dal Noaa (l’Agenzia americana per l’atmosfera e gli oceani) e del Met Office (l’Ufficio meteorologico britannico): il 2015 è stato l’anno più caldo da quando esistono rilevamenti meteorologici affidabili, cioè da 136 anni. L’anno appena trascorso ha battuto il record precedente, che era stato stabilito appena l’anno prima: cioè nel 2014. In pratica, gli ultimi due anni sono stati i più caldi mai registrati.

Non c’erano dubbi ma ora è certificato dal Noaa (l’Agenzia americana per l’atmosfera e gli oceani) e del Met Office (l’Ufficio meteorologico britannico): il 2015 è stato l’anno più caldo da quando esistono rilevamenti meteorologici affidabili, cioè da 136 anni. L’anno appena trascorso ha battuto il record precedente, che era stato stabilito appena l’anno prima: cioè nel 2014. In pratica, gli ultimi due anni sono stati i più caldi mai registrati.

E il record conquistato dal 2015 non è stato ottenuto «per un’incollatura», come si dice nel linguaggio sportivo. Ma ha «stracciato» il primato precedente. La temperatura media globale del 2015 è stata infatti di 14,79 gradi centigradi, pari a 0,90 °C in più della media del XX secolo e di 0,16 °C al precedente record del 2014. Si tratta del più grande margine di incremento del nuovo primato rispetto a uno precedente.

E il record conquistato dal 2015 non è stato ottenuto «per un’incollatura», come si dice nel linguaggio sportivo. Ma ha «stracciato» il primato precedente. La temperatura media globale del 2015 è stata infatti di 14,79 gradi centigradi, pari a 0,90 °C in più della media del XX secolo e di 0,16 °C al precedente record del 2014. Si tratta del più grande margine di incremento del nuovo primato rispetto a uno precedente.

Considerando che dieci dei dodici mesi del 2015 hanno stabilito i rispettivi record di calore nella lunga serie di rilevamenti che inizia dal 1880, il risultato non poteva essere diverso. Il 2015 ha conquistato altri record: la temperatura media delle terre emerse è stata di 1,33 °C superiore alla media del Novecento, quella della superficie dei mari di 0,74 gradi, ben maggiore del primato del 2014 che era stato di +0,11 °C. La nuova classifica dei cinque anni più caldi è questa: 2015, 2014, 2010, 2005 e 1998.

Ma il 2015 è destinato a detenere il record per poco: secondo il Met Office il 2016 sarà a sua volta l’anno più caldo di sempre (a meno che ci sia una grande eruzione vulcanica) anche se El Niño sembra aver raggiunto in questi ultimi mesi il suo picco massimo.

kia_subtitle:
El Niño ha contribuito all’ondata di calore di globale
views:
177
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive