Ottenuta la proroga per continuare a utilizzare l’ex scalo merci come parcheggio

L'amministrazione Di Girolamo verso la convenzione con rete ferroviaria Italia

Il Sindaco Alberto Di Girolamo si è incontrato a Roma con l’Amministratore Delegato di FS Sistemi Urbani Organi Sociali delle Ferrovie dello Stato Italiane, Carlo De Vito, e con il Responsabile S.O. Investimenti sempre delle Ferrovie, Paolo Ferrazza. Nell’incontro sono state esaminate tutte le problematiche relative alla interferenza tra il traffico veicolare urbano e quello ferroviario che causano lunghe attese dei veicoli, in alcuni casi non conciliabili anche con aspetti di sicurezza urbana.

Per questo è in corso di valutazione la possibilità di eliminare alcuni passaggi a livello per sostituirli con sovra o sottopassi ferroviari. Opportuna attenzione, infine, è stata posta alle ipotesi di ridefinizione urbanistica di aree appartenenti a R.F.I. oggi non più necessarie alla mobilità ferroviaria.

Per le diverse fattispecie da affrontare, è stato ritenuto opportuno di predisporre una convenzione tra le parti per definire i tempi ed i modi necessari a pervenire a risultati di razionalizzazione e sicurezza auspicati dai soggetti partecipanti. Il Sindaco ha dato la disponibilità del Comune di Marsala di procedere, per le proprie competenze, a lavorare per i progetti condivisi e a sottoporre agli organi competenti le eventuali varianti urbanistiche.

Intanto nelle more della sottoscrizione della convenzione, cosa molto importante per la Città, Di Girolamo ha ottenuto la proroga per l’ulteriore utilizzazione di sei mesi dello scalo merci adibito a parcheggio, assicurando, come nel passato, la pulizia e la custodia dell’area stessa.

kia_subtitle:
L'amministrazione Di Girolamo verso la convenzione con rete ferroviaria Italia
views:
138
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive