Marsala cede alla capolista, coach Grillo: L’importante è dare il massimo

Non è un momento facile per la Nuova Pallacanestro Marsala

Non è un momento facile per la Nuova Pallacanestro Marsala che ieri, tra le mura amiche del PalaMediPower, ha incassato una sonora sconfitta ad opera dalla capolista Lipari Counsulting Balestrate. Marsala rimane sotto per tutti i 40 minuti. Nel primo quarto, finito 11-21, e in parte del secondo, finito 36 – 61, Frisella e compagni riescono ad opporre una certa resistenza al Balestrate ma dal terzo quarto in poi la forbice si allarga sempre più fino al punteggio finale di 52 – 85.

Una sconfitta prevedibile contro una squadra fisicamente e tecnicamente superiore che però arriva in un momento delicato del campionato dei giovani lilibetani, alle prese con la ricerca di un nuovo equilibrio. Nelle ultime settimane infatti sono venuti a mancare due quinti del quintetto – Fabio Rizzo e Gaspare Pizzo – che per motivi diversi non potranno giocare per il resto del campionato. Due punti di riferimento importanti di cui il roster dovrà imparare a fare a meno.

Rispetto alla gara di venerdì, ieri i marsalesi hanno mostrato maggiore forza di reazione ma “non sono queste le gare con cui misurare le nostre capacità” – commenta il coach Peppe Grillo – Era un avversario al di fuori della nostra portata. Gare come questa ci servono solo per lavorare e per crescere. Dovremo poi metterci di fronte alle nostre dirette concorrenti e dimostrare lì il nostro carattere. Per uscire da questa situazione di stallo – continua Grillo – dobbiamo lavorare di più e soprattutto avere più fiducia in noi stessi. Sono consapevole che, in campo, sentano la mancanza di due pilastri della nostra squadra e che la carenza di organico può pesare sul risultato ma ognuno di loro deve assumersi le proprie responsabilità e tutti, senza piangerci addosso, dobbiamo dare il massimo. Come dico sempre loro, aldilà del risultato la cosa importante è arrivare alla fine del campionato con la consapevolezza di essersi impegnati fino in fondo, senza lasciare indietro nulla. Per tutti loro questa è un’occasione per crescere”.

Parziali: 11 – 21, 11-23, 14-17,16-24

Nuova Pallacanestro Marsala: Cucchiara 11, Baseggio 1, Parrinello 4, Tarantino 3, Montalbano 0, Frisella 15, Russo 2, Panicola 1, Di Battista 0, Maggio 11, Marino 4, Colicchia 0

Lipari Counsulting Balestrate: Santini 12, Bottiglia 2, Calò 18, Russo 3, Sottile 0, Ventimiglia 15, Andrè 8, Tagliareni 14, Valenti 10, Ajola 2, Blunda 1

kia_subtitle:
Non è un momento facile per la Nuova Pallacanestro Marsala
views:
218
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive