Linda Licari: Programmazione di una Linea ad Alta Mobilità a Marsala

"Una o più Linee ad Alta Mobilità (LAM) che offra comodità e velocità nei collegamenti"

Premesso di conoscere le difficoltà sull’insufficienza dei mezzi di trasporto pubblico nell’autoparco del comune e la volontà di investire nell’acquisto dì altri mezzi per migliorare il servizio per tutta la collettività;

Considerata la mancanza di una linea ad alte frequenza o mobilità nel centro e in prossimità di siti importanti ad alta frequentazione per molti cittadini, in particolare da anziani, utenti non provvisti di mezzi propri o turisti;

Che il porticciolo turistico della città coinvolge un transito di oltre trecento imbarcazioni al giorno, ospitandole anche durante il periodo di bassa stagione anche grazie ai prezzi di ormeggio più convenienti rispetto ad altri porti d’Italia;

Viste le segnalazioni pervenute da diversi cittadini e da operatori del settore che trovano difficoltà a raggiungere siti d’importanza sociale, quali uffici comunali decentrati dalla sede di via Garibaldi, cimitero, stazione ferroviaria, porto turistico e mercantile da cui partono i collegamenti per le isole Egadi;

Ritenuto che gli eventi della città potranno essere in crescita in vista della bella stagione e che si auspica un incremento di visitatori che abitualmente si muovono con mezzi di trasporto pubblici;

Al fine di favorire la mobilità non solo nell’immediato centro storico ma anche in prossimità del perimetro del centro favorendone anche le attività commerciali, quali grandi supermercati, cantine, musei, ect…;

Si invita l’Amministrazione a programmare una o più Linee ad Alta Mobilità che offra comodità e velocità nei collegamenti, garantendo il facile raggiungimento dei suddetti siti ed altri che potranno esser individuati dall’ufficio preposto, ad alta frequentazione dagli utenti che non hanno a disposizione mezzi propri come anziani e turisti.

La LAM è una linea ad alta frequenza, già istituita con grande successo in diverse città toscane che prevede passaggi al massimo ogni 20 minuti e partendo dalla stazione degli autobus comunali, passando dal porto mercantile, porto turistico, stazione ferroviaria, cimitero, ufficio dei Servizi Sociali del comune, ex ospedale San Biagio, via A. Diaz con fermata a “Porta Nuova” (per fruire della villa Cavallotti e del parco archeologico).

Si garantirà in questo modo una mobilità più veloce che potrà permettere anche ai residenti che abitualmente non utilizzano i mezzi pubblici di lasciare a casa te proprie auto, agevolando il traffico nelle ore di punta e un maggior rispetto dell’ambiente.

Prof.ssa M. Linda Licari

Consigliere comunale

views:
313
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Una o più Linee ad Alta Mobilità (LAM) che offra comodità e velocità nei collegamenti"
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive