Ruba moto e la incatena per timore ladri: protagonista della vicenda un 45enne

Denunciato da polizia di Stato poche ore dopo il furto

Ruba una moto di grossa cilindrata e, sapendo come va il mondo, la lega con una grossa catena per scoraggiare i ladri, come lui. Protagonista della vicenda un 45enne che è stato bloccato, identificato e denunciato in stato di libertà dalla polizia di Stato a Catania. La grossa e costosa Bwm era stata rubata in via Verona. Il ladro l’aveva portata in via Martoglio e la stava posteggiando agganciando una catena con lucchetto alla ruota posteriore, per impedire che qualcuno la rubasse a sua volta a lui.

Un agente della Polaria, libero dal servizio, ha notato che il blocco d’accensione della moto era stato forzato. Si è identificate e ha fatto controllare dalla sala operativa la targa della Bmw, che è risultata intestata a un altra persona. Sul posto è arrivata una volante della polizia che ha portato il 45enne in Questura, dove è stato denunciato per furto aggravato. La moto è stata restituita al proprietario, che non si era ancora neppure accorto del furto subito.

views:
520
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Denunciato da polizia di Stato poche ore dopo il furto
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive