Auto con due donne a bordo sbanda: è andata a finire in una scarpata

A29 Palermo-Mazara del Vallo. Estratte dalle lamiere dai Vigili del fuoco

Un’auto con a bordo due donne che si stavano dirigendo verso Palermo, è finita in un burrone per cause ancora da accertare. L’incidente stradale è accaduto all’altezza del km 69 nei pressi dello svincolo di Gallitello, zona Calatafimi-Segesta.

Una Toyota con due giovani a bordo di Trapani, G.F. di 26 anni e P.A. di 30, è finita fuori strada. Le due ragazze sono state estratte dalle lamiere contorte dai Vigili del fuoco di Castelvetrano e condotti all’ospedale di Castelvetrano. Una delle due è stata trasferita a Palermo con l’elisoccorso. Le loro condizioni non sono gravi anche se sono rimaste ferite gravemente. Per i medici non sono in pericolo di vita.

La loro auto è andata a finire in una scarpata lungo l’autostrada non facilmente visibile. Non si esclude che l’automobile sia sbandata a causa del ristagno dell’acqua sul manto stradale. Sul posto la Polizia Stradale di Alcamo per gli accertamenti di rito. Sul posto gli agenti della Polstrada e ambulanze del 118. Il traffico in autostrada è rallentato per la presenza dei veicoli di soccorso.

views:
1045
ftf_open_type:
kia_subtitle:
A29 Palermo-Mazara del Vallo. Estratte dalle lamiere dai Vigili del fuoco
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive