Bilancio Carnevale alle Egadi, l’ultima serata a Favignana

Evento che si consolida, che ha coinvolto l'intera popolazione

Con la serata danzante organizzata ieri sera a Cava Sant’Anna, si sono concluse le manifestazioni carnevalesche a Favignana, che hanno preso il via il 4 febbraio e che per una settimana hanno allietato bambini e adulti tra animazione in piazza, sfilata di carri allegorici e balli alla tensostruttura. Un Carnevale che ha coinvolto l’intera popolazione secondo un programma variegato curato dall’Associazione “Energika Sport”, che ha organizzato i pomeriggi per i bambini, i pomeriggi in piazza con i carri e le serate danzanti per gli adulti, e che ieri sera, a conclusione dell’evento, ha offerto a tutti i partecipanti cornetti caldi e caffè.

A Marettimo il Carnevale 2016 si è concluso martedì 9 febbraio, con il tradizionale “Rogo dei Nanni”, dopo aver preso il via il 4 febbraio con l’animazione per i bambini, la sagra della salsiccia e l’intrattenimento musicale all’oratorio parrocchiale. Un evento che ha coinvolto l’intera popolazione e che ha fatto registrare quest’anno numeri da record con un crescendo di coinvolgimento e partecipazione. Circa 250 gli attivisti in giro per le vie del paese con travestimenti originali al raduno dei Carri allegorici, per poi concludere le varie serate con degustazione di prodotti tipici, tra “chiacchiere” e pane cunzato. Anche a Levanzo il sabato e la domenica di Carnevale sono arrivati con animazione per i bambini e non solo, al Centro Sociale allestito con festoni, stelle filanti e mascherine, e con la tradizionale degustazione di salsiccia.

Un evento che di anno in anno riscuote sempre maggiore successo, che si consolida, accrescendo la voglia di partecipare da parte dell’intera popolazione residente e che si attesta tra le manifestazioni di rilievo della provincia.

views:
279
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Evento che si consolida, che ha coinvolto l'intera popolazione
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive