“E per il Carlo Conti-tris, Laura Pausini?”, di Tony Stallone

E' venuto fuori il nome di Laura Pausini, signora della musica italiana

Nella notte vincono gli Stadio. Una vittoria decisamente a sorpresa: ribaltando tutte le previsioni, lo storico gruppo si è aggiudicato il 66esimo Festival di Sanremo, rompendo la tradizione recente che ha visto spesso vincere i protagonisti dei talent show. Seconda Francesca Michelin, lei sì figlia di X-Factor. E terza la coppia siciliana composta da Deborah Iurato (vincitrice di Amici 2014) e da Giovanni Caccamo (vincitore dello scorso Sanremo nella categoria Nuove Proposte), per molti, alla vigilia, accreditata invece del trionfo finale.

Una finale “fiume” (terminata alle ore 01.33) ricca di emozioni e di ospiti: sul palco dell’Ariston si sono succeduti Cristina D’Avena, che ha divertito il pubblico con le sigle storiche dei cartoni animati, Renato Zero, che ha cantato le sue canzoni più celebri, Beppe Fiorello, che ha presentato la sua nuova fiction su “Roberto Mancini” che andrà in onda nei prossimi giorni su Raiuno, ma anche Leonardo Pieraccioni e Giorgio Panariello, amici storici di del conduttore, insieme al quale condurranno uno spettacolo all’Arena di Verona il 5 settembre.

E finalmente è arrivata la conferma: Carlo Conti condurrà anche la 67esima edizione del Festival della Canzone Italiana. Dopo il successo di ascolti della Kermesse, e dopo essere riuscito a ripetersi conquistando una media del 49.58%, la più alta da 11 anni a questa parte, il conduttore di “Tale e quale show” e de “L’eredità” ha accettato anche l’ennesima sfida sul palco dell’Ariston, confermandosi il “Maria De Filippi di mamma Rai”, ovvero il Re Mida della tv di stato, come scrive Domenico Naso su “Il fatto quotidiano”. Ma chi lo affiancherà nell’avventura della prossima edizione di Sanremo? Secondo i ben informati, infatti, Carlo Conti ha accettato di condurre la prossima edizione a patto di essere affiancato da un nome di punta dello spettacolo. Pare tuttavia che non voglia essere affiancato da vallette o spalle varie, ma da un vero e proprio co-conduttore. A questo punto, sempre secondo i rumors, è venuto fuori il nome di Laura Pausini, signora della musica italiana, che proprio martedì è stata ospite d’onore del Festival conquistando il picco d’ascolto della serata. Non solo: la Pausini ha dimostrato doti da conduttore nel corso del “Dopofestival” di martedì notte, cui ha preso parte, ma soprattutto durante lo show evento “Stasera Laura”, andato in onda con grande successo lo scorso anno su Raiuno.

Se l’opzione Pausini dovesse saltare, c’è chi fa il nome di Antonella Clerici come spalla di Conti. Tuttavia, le probabilità che la conduttrice de “La prova del cuoco” co-conduca il Festival sono davvero basse. Ma in rete, c’è già chi chiede a mani basse il ritorno della grande Virginia Raffaele, protagonista assoluta dell’edizione numero 66 del Festival di Sanremo, che con la sua bravura ha messo d’accordo pubblico, critica e chi più ne ha più ne metta.

Tony Stallone

views:
945
ftf_open_type:
kia_subtitle:
E' venuto fuori il nome di Laura Pausini, signora della musica italiana
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive