Pesca, accordi per 12 milioni di euro con Algeria e Tunisia

Mazara. Positiva la missione in Africa di 14 aziende siciliane

Contratti per 12 milioni di euro e due accordi nel settore della politica ittica e nel campo olivicolo sono il risultato di una missione commerciale e scientifica in Algeria e Tunisia guidata da Giovanni Tumbiolo, presidente del Distretto produttivo della pesca di Mazara del Vallo.

La delegazione composta da 14 imprenditori e da rappresentanti della Regione e di istituzioni scientifiche siciliane è stata ricevuta a Tunisi da Raimondo De Cardona, ambasciatore italiano a Tunisi. Sono seguiti incontri bilaterali ai quali ha partecipato l’europarlamentare siciliana Michela Giuffrida.

“L’Unione Europea deve facilitare le politiche di vicinato, vi sono programmi europei specifici per le iniziative transfrontaliere; bisogna insistere a partire dal settore della pesca – ha sottolineato Michela Giuffrida – facendo leva, come nel caso della Sicilia e della Tunisia, sulle sinergie stabilite nel tempo al fine di stringere accordi di cooperazione”.

views:
474
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Mazara. Positiva la missione in Africa di 14 aziende siciliane
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive