“Non c’è chiarezza sulle strisce blu, trovo solo la mia macchina multata”

D'Aguanno a Marsala Live: "Il Sindaco non ha più i soldi per comprare i blocchetti"

Dillo con WhatsApp
347.1846757

A Marsala ancora non abbiamo chiarezza sulle strisce blu. Posteggio l’auto senza tagliando, vero… Come tutte le macchine presenti a quell’ora sulla Piazza Francesco Pizzo. Torno dopo un’ora e trovo solo la mia macchina multata. In nessun’altra auto la benché minima presenza di una sanzione. Ma neanche del legale tagliandino che avvisa il cittadino della tolleranza dei 15 minuti.

Ripeto… multata solo la mia auto con una multa come si vede firmata con una “X”, evidentemente da un vigile analfabeta.

Vabbe’, sono in torto e pago la multa… Poca cosa dinanzi alla stupidità di qualche invidioso a dir poco con carenze strutturali. Ma chiederò ufficialmente, e per iscritto, al Dirigente di Polizia municipale Dott. Menfi, chi era in possesso del blocchetto multe anche al fine di indirizzare l’individuo ad un centro di riabilitazione che gli insegni quanto meno a firmare gli atti che sapientemente redige… Pagherò se ho sbagliato, ma accedere agli Atti Pubblici per un principio di Legalità e Trasparenza è un mio Diritto… o no?!

Ho pagato, comunque, la multa per evitare sanzioni maggiori direttamente al comando di Polizia municipale. Siamo risaliti a chi ha fatto la multa, un certo Giovanni, ausiliario del traffico probabilmente analfabeta. Quindi non un vigile “professionista”.

Il tagliandino di accertamento non è una multa, mi dicono al comando, è un favore fatto al trasgressore perché la Legge dice che la stessa deve essere notificata a casa… Allora perché danno la possibilità di pagarla entro i 5 giorni col 30% di sconto se non è una multa reale? Allora se la multa arriva a casa dopo diversi giorni decade l’opzione sconto?

Mi sa che questo del 30% è un sistema estorsivo legalizzato per fare cassa…

La pago e alla domanda “Ma a Trapani avvisano con un tagliandino valido 15 minuti…”, loro mi rispondono “Fino a settembre valeva, adesso il Sindaco non ha più i soldi per comprare i blocchetti. E’ stata fatta un Ordinanza dello stesso qualche mese fa (vorrei sapere quanti cittadini ne sono a conoscenza…). Quindi deve essere l’automobilista stesso a scrivere l’orario su un pezzo di carta e metterlo sul cruscotto…” (quindi se sto un’ora ne posso scrivere 4, cambiandoli ogni 15 minuti prendendo per il culo l’intero creato…).

Non ho parole… Siamo ammare. …Non ce la possiamo fare con questa classe di politicanti …Per non dire altro. Rischierei una querela…

Massimo D’Aguanno

12741891_10204326713287294_692518011043429751_n

views:
3505
ftf_open_type:
kia_subtitle:
D'Aguanno a Marsala Live: "Il Sindaco non ha più i soldi per comprare i blocchetti"
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive