Venerdì convegno dell’Airc: relazionerà Anna Mondino, ricercatrice del San Raffaele di Milano

Marsala - Il tema è "L’alleanza fra ricercatori, medici e cittadini: arma letale contro il cancro"

“L’alleanza fra ricercatori, medici e cittadini: arma letale contro il cancro”. Questo il tema di un importante convegno scientifico che si terrà venerdì prossimo, 26 gennaio 2016 nella nostra Città. L’evento conoscitivo e formativo, che è organizzato dalla sezione marsalese dell’Airc, in collaborazione con l’Ordine dei Medici della Provincia di Trapani e l’Associazione Medico Chirurgica lilybetana, si avvale del patrocinio del Comune di Marsala.

Due gli appuntamenti previsti: al mattino (ore 9,30) nella sala Conferenze del Complesso San Pietro con gli studenti; nel pomeriggio (ore 17,30) al Convento del Carmine con la cittadinanza. La relazione centrale di entrambi gli incontri è affidata ad una eccezionale ricercatrice che ha dedicato tutta la sua vita alla individuazione di cure molecolari e genetiche contro i tumori, la dottoressa Anna Mondino, attualmente in servizio presso la Clinica Universitaria di Milano. Nel corso degli incontri è previsto anche il saluto del Sindaco Alberto Di Girolamo e di Rino Ferrari, Presidente dell’ordine dei Medici della Provincia e Gaspare Oddo, Presidente dell’Associazione Medico Chirurgica lilybetana. A coordinare i due appuntamenti sarà l’Assessore ai Servizi Sociali del Comune Clara Ruggieri nella qualità anche di Consigliera regionale dell’Airc.

“L’Associazione Italiana Ricerca sul Cancro nel 2015 ha tagliato il traguardo dei 50 anni di attività – sottolinea la professoressa Ruggieri. Si tratta di mezzo secolo speso al servizio della ricerca scientifica con l’obiettivo principale di portare i risultati dal laboratorio al paziente. Era infatti la fine del 1964 quando, nelle stanze dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, due scienziati, Umberto Veronesi e Giuseppe Della Porta, pensarono di creare anche in Italia una associazione a sostegno della ricerca oncologica. In Sicilia – prosegue la Consigliera regionale – l’AIRC è operativa dal 1987. Ad oggi circa nell’isola l’Associazione ha 100.000 soci, 9 delegazioni provinciali e 160 delegazioni comunali. I Siciliani complessivamente hanno donato oltre 52 milioni di euro in questi ventinove anni manifestando la propria fiducia nell’operato e nelle finalità di AIRC”.

views:
794
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Marsala - Il tema è "L’alleanza fra ricercatori, medici e cittadini: arma letale contro il cancro"
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive