Stormo di uccelli finito nella turbina: atterraggio emergenza Ryanair a Palermo

Il Boeing 737 è rimasto nello scalo siciliano per le necessarie riparazioni

Un aereo della Ryanair decollato ieri alle sei e mezza di mattina dallo scalo Falcone Borsellino di Palermo e diretto a Verona è stato costretto ad un atterraggio di emergenza perché un motore era stato messo fuori uso da uno stormo di uccelli finito nella turbina.

L’atterraggio è avvenuto alle sette. Il Boeing 737 è rimasto nello scalo palermitano per le necessarie riparazioni mentre i passeggeri sono stati riprotetti dalla compagnia irlandese.

views:
4704
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Il Boeing 737 è rimasto nello scalo siciliano per le necessarie riparazioni
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive