Milazzo: “Serve riforma dei Consorzi di bonifica. ‘No’ ad aumenti-shock canoni”

Finanziaria. Chiesto anche un piano straordinario di manutenzione delle dighe in Sicilia

“È il momento di varare una riforma dei Consorzi di bonifica che risponda ai criteri nazionali di amministrazione contabile e che ponga fine agli sprechi del passato. Credo anche, però, che i Consorzi siano una grande risorsa per il nostro territorio e per gli agricoltori, e che dunque la riforma debba puntare alla valorizzazione delle strutture”. Lo ha detto Antonella Milazzo, parlamentare regionale del PD, intervenendo in aula all’Ars nel corso dell’esame dell’articolo 32 della finanziaria sui Consorzi di bonifica.

“Parallelamente alla necessità di una riforma – ha aggiunto – c’è la necessità di affrontare le emergenze, ad iniziare dalla necessitò di impedire il rischio dell’aumento-shock dei canoni, fino al 500 percento, che gli agricoltori non potrebbero sopportare. Chiedo pertanto al governo di affrontare il tema della riforma dei Consorzi a 360 gradi”.

Nel corso del suo intervento in aula Antonella Milazzo ha inoltre chiesto all’assessore all’Energia di avviare un piano straordinario di manutenzione delle dighe in Sicilia.

views:
439
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Finanziaria. Chiesto anche un piano straordinario di manutenzione delle dighe in Sicilia
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive