Marsala, fognature zona lidi: aggiudicazione al Consorzio Stabile Impregemi

Eseguirà i lavori per 3 milioni e 500 mila euro. Revocato il precedente affidamento all'Impresa Tecnogroup

Il settore Grandi Opere comunica che è stata revocata l’aggiudicazione provvisoria alla Tecnogroup della gara d’appalto per la realizzazione della rete fognante nella zona lidi. Il provvedimento a firma del dirigente Francesco Patti (RUP ing. Vincenzo Figuccia) ha così individuato nella seconda classificata in graduatoria – il Consorzio Stabile Impregemi s.c.r.l., di Mussomeli (CL) – la nuova Impresa cui aggiudicare provvisoriamente il suddetto appalto e che eseguirà i lavori per un importo complessivo di poco superiore a 3 milioni e 500 mila euro.

La nuova aggiudicazione si è resa necessaria tenuto conto che, in sede di verifica della documentazione prodotta dalla Tecnogroup, questa – alla data di presentazione delle offerte – non possedeva alcuni requisiti richiesti dal bando (nello specifico, “attestazione SOA della Società ausiliaria” non in corso di validità).

La nuova rete fognaria per la zona lidi sarà costituita da collettori che interesseranno la litoranea SP 84 e la via Vecchia Mazara, nonché da sei impianti di sollevamento e una stazione di pompaggio principale posta in prossimità della zona “Fortino”. L’impianto solleverà le acque reflue raccolte dalla rete e le convoglierà fino alla stazione di pompaggio di contrada Casabianca e, da qui, confluiranno nell’impianto di depurazione di contrada San Silvestro.

views:
666
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Eseguirà i lavori per 3 milioni e 500 mila euro. Revocato il precedente affidamento all'Impresa Tecnogroup
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive