Minacce di morte con messaggi inviati al cellulare: arrestato 37enne

La polizia arresta stalker. Atti persecutori ed estorsione nei confronti del fratello e del padre

Un arresto è stato eseguito dalla polizia nel popolare rione San Giuliano, alla periferia della città di Trapani. Destinatario della misura di custodia cautelare in carcere, notificata dagli agenti della Squadra mobile della questura del capoluogo, Giuseppe Barresi di 37 anni, chiamato a rispondere dei reati di atti persecutori (stalking) ed estorsione tentata e consumata nei confronti del fratello e del padre.

Il provvedimento sostituisce la misura cautelare del divieto di avvicinamento a cui l’indagato era stato sottoposto lo scorso mese di dicembre. Secondo quanto emerso dalle indagini condotte dalla sezione “Reati contro la persona” della Squadra mobile, Giuseppe Barresi, dietro a minacce e danneggiamenti, avrebbe estorto al fratello una ingente somma di denaro. Rendendo, peraltro, la vita della vittima un inferno, minacciandola di morte con messaggi inviati al telefonino cellulare del congiunto.

views:
817
ftf_open_type:
kia_subtitle:
La polizia arresta stalker. Atti persecutori ed estorsione nei confronti del fratello e del padre
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive