Castelvetrano, PSI: “Abbiamo contribuito all’auto scioglimento del Consiglio Comunale”

"Gesto nobile che rende finalmente e correttamente l’immagine di una città desiderosa di giustizia e legalità"

Il Partito Socialista Italiano, con le dimissioni dei propri consiglieri ha contribuito, unitamente alle altre forze politiche, all’auto scioglimento del Consiglio Comunale di Castelvetrano. Si tratta di un atto di estrema responsabilità che riscatta l’onore della città e della quasi totalità dei Consiglieri che non hanno voluto condividere gli scranni di palazzo Pignatelli con un personaggio che ha inneggiato alla mafia ed al latitante Matteo Messina Denaro.

Con questo atto i Consiglieri Comunali hanno compiuto un gesto nobile e importante che rende finalmente e correttamente l’immagine di una città desiderosa di giustizia e legalità, determinata a scrollarsi di dosso e a riscattarsi da ogni possibile contiguità, tolleranza o ignavia verso la criminalità mafiosa e il malaffare.

E’ un esempio che dà speranza alle nuove generazioni per costruire un futuro migliore, in cui possano emergere, a differenza di quello che accade oggi, l’onestà e l’operosità dei cittadini, la buona e trasparente amministrazione della cosa pubblica, le straordinarie bellezze culturali e paesaggistiche, le ricchezze enogastronomiche e l’ospitalità. Le forze politiche responsabili devono sforzarsi di abbandonare ogni bega o polemica strumentale e di basso profilo, confrontarsi con reciproco rispetto e se ci riescono unire le forze in un comune progetto di crescita culturale e sociale. Non è più tempo di scavare fossati, è venuto il momento di costruire ponti.

Il PSI nel riconfermare fiducia e sostegno al Sindaco Felice Errante, che in questa fase ha dato prova di consapevolezza e maturità gestendo con coraggio e responsabilità un momento difficilissimo per l’intera comunità castelvetranese, chiede allo stesso un ulteriore impegno, malgrado le difficoltà, a lavorare per una ricomposizione unitaria del quadro politico locale in linea con quello nazionale e regionale, condizione fondamentale perché in quest’ultimo scorcio di consiliatura l’attività amministrativa prosegua nel migliore dei modi, dando le necessarie risposte che i cittadini attendono.

Il segretario comunale
Domenico Lombardo

Il segretario provinciale
Vita Barbera

views:
413
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Gesto nobile che rende finalmente e correttamente l’immagine di una città desiderosa di giustizia e legalità"
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive