Grazie dal Movimento per la Vita all’organizzazione del Mors et Vita

Antonella Messina: "Divento mamma di un ragazzo bielorusso che è stato accolto nella nostra famiglia"

La vita in tante “coincidenze” mi sta chiamando a rappresentarla e testimoniare la sua bellezza in tanti aspetti, fra non molto diventerò per la terza volta mamma, un ragazzo bielorusso è stato accolto nella nostra famiglia e nel nostro cuore, indegnamente da poco nominata presidente del Movimento per la Vita di Marsala… Associazione quest’ultima che nel nascondimento e grazie all’esclusivo aiuto delle offerte e donazioni spontanee, sostiene circa 60 famiglia e con bambini molto piccoli…

In questi giorni è arrivata tanta provvidenza che ci ha permesso di fare qualche regalo speciale a chi non è più abituato a riceverne… Quindi ringrazio a nome di tutti i volontari gli amici che ci permettono di continuare ad aiutare… Togliendo magari una motivazione in più che spesso fa pensare alla facile strada dell’ aborto (purtroppo ancora oggi in Italia viene abortito un bimbo ogni 5 minuti).

Il motivo di questa mia lettera aperta è anche di ringraziamento all’organizzazione del “Mors et Vita”, nella persona di Giuseppe Sturiano, che di comune accordo con l’amministrazione comunale hanno permesso alle famiglie da noi assistite ed ai volontari la possibilità di assistere al musical gratuitamente, regalando così due ore di spensieratezza e di grande spettacolo. Grazie a nome di tutti noi.

Antonella Messina
Presidente Movimento per la Vita onlus Marsala

views:
438
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Antonella Messina: "Divento mamma di un ragazzo bielorusso che è stato accolto nella nostra famiglia"
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive