Gruppo FAI Marsala: successo delle iniziative in città per le “Giornate di Primavera”

Iniziative che hanno visto una notevole partecipazione alle visite dei siti archeologici in programma

La Delegazione di Trapani e il gruppo FAI di Marsala ringraziano i 1800 visitatori che hanno partecipato alle Giornate FAI di Primavera che si sono svolte a Marsala sabato 19 e domenica 20 marzo presso l’Area Archeologica di Capo Boeo, il Complesso Monumentale di Santa Maria della Grotta e l’Ipogeo di Crispia Salvia.

La Delegazione FAI esprime viva soddisfazione per la riuscita della manifestazione che, per il quinto anno consecutivo, ha visto la presenza di moltissimi visitatori: studenti, cittadini marsalesi e della provincia, turisti che hanno mostrato particolare interesse per i siti aperti.

Un incontro tra il FAI e la gente, occasione per tutti di scoprire le bellezze del nostro territorio, una straordinaria festa di piazza resa possibile grazie al fondamentale supporto degli Apprendisti Ciceroni delle Scuole di Marsala: Istituto Superiore “Giovanni XXIII-Cosentino”; Liceo “Pascasino”; Liceo Scientifico “Ruggieri”; ITC “Garibaldi”; I.C. “Garibaldi-Pipitone”, I.C. “A. De Gasperi”; I.C. “Luigi Sturzo”.

Gli Apprendisti Ciceroni con la loro preparazione, con il loro impegno e soprattutto con una grande passione hanno saputo coinvolgere il pubblico e rendere la visita un’esperienza unica, così come testimoniato dai tanti commenti dei visitatori. Un sentito ringraziamento va soprattutto ai dirigenti e agli insegnanti che hanno creduto nell’iniziativa e si sono prodigati per il suo buon esito, mettendosi a disposizione nel formare gli studenti, sostenendoli e consigliandoli durante la manifestazione.

Maria Elisabetta De Vita: “La Delegazione Fai esprime inoltre un sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno reso possibile l’evento e contribuito alla sua riuscita, in particolare si ringrazia il Sindaco di Marsala Dott. Alberto Di Girolamo, il Direttore del Museo Archeologico Regionale “Lilibeo” Arch. Enrico Caruso, il Presidente dell’Associazione “Amici del Parco archeologico” Avv. Nino Alabiso, gli studenti responsabili dell’accoglienza e i volontari, la Protezione Civile, le Guardie Ambientali, l’Associazione La Provvidenza”.

views:
194
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Iniziative che hanno visto una notevole partecipazione alle visite dei siti archeologici in programma
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive