Alessandro Montalto (PSI): Marsala, nessuno ha compromesso nome ed immagine della Città

Importantissimo l'appuntamento del 17 aprile, un "Sì" al referendum per preservare le meraviglie

In questa fase, una riflessione è d’obbligo. Dopo circa 9 mesi di nuova gestione della Città, si è cercato in tutti i modi di arginare una falla titanica nelle casse comunali, si sta puntando su servizi, culture, pubblica istruzione e viabilità, ma in primis si è cercato di rilanciare il nome di Marsala nel turismo e nell’agricoltura.

Ottimi risultati raggiunti dai Giovani e dalle Donne dal punto di vista dell’impegno e della crescita personale, che inevitabilmente accresce immagine e rinnovamento.

Nella mia breve militanza, nessuno ha compromesso nome ed immagine della Città che persegue come fine, quello di divenire un saldo punto di riferimento nella geografia politica regionale. A tal proposito, vorrei ricordare l’importantissimo appuntamento del 17 aprile, in cui un “SI” al referendum abrogativo è d’obbligo per preservare le meraviglie dei luoghi che abbiamo in prestito dai nostri figli, flora e fauna marina.

Brevi parole che vorrei fossero interpretate come una richiesta di rinnovo di impegno per migliorare la qualità della vita per i prossimi anni.

Alessandro Montalto
Segr. Reg. Giovani PSI

views:
417
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Importantissimo l'appuntamento del 17 aprile, un "Sì" al referendum per preservare le meraviglie
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive