Petrosino, la maggioranza replica al Pd: Ritorsione e toni esasperati che condannano all’isolamento

"Il debito del Comune è diminuito da 4 milioni nel 2010 ad appena 2 milioni nel 2015"

Il comunicato emanato nelle ultime ore dal PD di Petrosino sulla situazione finanziaria del Comune è palesemente infondato e dettato da una squallida ritorsione politica.

Infondato perché basta solo una cifra per smentire quanto affermato dal PD locale: il totale dei debiti del Comune è diminuito da quasi 4 milioni di euro nel 2010 ad appena 2 milioni nel 2015. E questo nonostante ci siano stati ulteriori finanziamenti per la ristrutturazione della Scuola Fanciulli, il completamento della rete idrica di Torreggiano ed i lavori di asfalto delle strade. Quanto dichiarato dal PD dimostra pertanto la volontà di distorcere la realtà dei fatti ed un goffo tentativo di allarmismo.

La verità è che questo comunicato è il frutto di una ritorsione. All’ultimo consiglio comunale, infatti, i due consiglieri del PD-PSI hanno partecipato solo per difendere una poltrona persa, e occupata da un esponente espressione dello stesso PD, dopo la riduzione da tre a uno dei Revisori dei Conti. Singolare che siano andati via quando si sono trattati argomenti importanti per la collettività come il Piano Regolatore Generale. Assenti quando si è parlato di tasse per il 2016. Ed assente è stato anche il loro contributo, sia in termini di proposte o controproposte, quando si è trattato di discutere il bilancio. Non interessa evidentemente affrontare temi importanti per Petrosino.

I cittadini di Petrosino ed i dirigenti provinciali del PD devono sapere a questo punto che il modo di fare dei 2 consiglieri PD-PSI a Petrosino è frutto di una visione vecchia della politica legata alle poltrone. Toni e comportamenti esasperati, attacchi infondati e falsità che hanno avuto come risultato l’isolamento politico della componente PD in seno al consiglio comunale. Prova ne sia che il resto dell’opposizione non si è più allineata alle loro posizioni ed anzi ha votato favorevolmente molti atti deliberativi insieme alla maggioranza.

I consiglieri di maggioranza

views:
287
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Il debito del Comune è diminuito da 4 milioni nel 2010 ad appena 2 milioni nel 2015"
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive