Gaspare Barraco: Proposte per la piazza e la nuova chiesa a Strasatti

E' assurdo vedere tante persone accalcate nell’androne della chiesa e altre fuori sul marciapiede

A Marsala Sud (Strasatti) si è espropriato un terreno fertile dietro la Posta di Strasatti per avere una nuova piazza e una nuova chiesa. La piazza si è ultimata alcuni anni addietro e lasciata in abbandono. Così, senza custodita è stata “saccheggiata e vandalizzata”.

Hanno rubato tutto quello che gli serviva e hanno distrutto i bagni pubblici. Pertanto le luci dopo il collaudo non si sono potuti più accendere avendo rubato i fili di rame. L’erba? Non si è mai tagliata. Supera il metro di altezza. La chiesa? Mai pensato a costruirla, avendo il terreno di già espropriato. Costo della realizzazione? Circa 1,2 milioni di euro, ovvero 2 miliardi e 400 milioni di vecchie lire.

Nell’incontro del 3 giugno 2014 con i Cittadini alla sala Minoa, di Marsala sud, voluto dall’ex sindaco Giulia Adamo, in una sala gremita sono intervenuto pubblicamente sugli interventi urgenti per detta piazza e per la costruzione della nuova chiesa. E’ assurdo vedere spesso tante persone accalcate nell’androne della chiesa e altre fuori sul marciapiede, in occasione delle celebrazioni della Santa Messa.

Avevo proposto, inoltre, di demolire l’enorme muro che divide in due la piazza, che nasconde (pericolosamente) la metà a nord della piazza. Inoltre ho proposto di piantare degli alberi per fare ombra e di realizzare un anello per attività podistica e ciclistica, tale da renderla utile e presenziata anche dagli sportivi della zona. Inoltre ho detto di attivare un servizio di custodia permanente, anche, con telecamere per ragioni di sicurezza e di preservazione del realizzato.

Ing. Gaspare Barraco

Foto dell’incontro alla sala Minoa del 3 giugno 2014 con l’intervento di Gaspare Barraco

views:
533
ftf_open_type:
kia_subtitle:
E' assurdo vedere tante persone accalcate nell’androne della chiesa e altre fuori sul marciapiede
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive