Marsala, interazione Comune-Rotary: reso più accogliente lo Spazio Neutro

Il servizio garantisce assistenza a 10 minori. Lo Spazio Neutro è un luogo che tutela il minore nel suo diritto di visita

Nuovo look per il locale dello spazio neutro dei servizi sociali allocato nel palazzo Grattacielo. La stanza che ospita generalmente i bambini per gli incontri con i genitori non affidatari in caso di separazioni conflittuali ma anche altri minori è stato reso più accogliente e più bello grazie alla donazione, da parte del Rotary club Service di Marsala di alcuni pannelli e arredi; nonché di alcuni giochi. All’inaugurazione del locale con il nuovo look hanno partecipato oggi, oltre al Sindaco, Alberto Di Girolamo e all’Assessore Clara Ruggieri, titolare della delega ai servizi sociali, anche il presidente del Rotary, Giovanni Conticelli, e i soci Vito Barraco, Michele Crimi e Vincenzo Donato. Presenti anche due delle operatrici del centro, Rosellina Adamo, coordinatrice tecnica dei servizi sociali e la responsabile dello spazio neutro Maria Pia Barraco.

Attualmente il servizio garantisce assistenza a dieci minori, per lo più figli di genitori separati.

“Grazie a questa forma di collaborazione – precisano Sindaco e Assessore – abbiamo reso più funzionale e accogliente il locale dello spazio neutro. La nostra interazione è comunque, per volontà delle parti, destinata a essere implementata visto che il Club Service, per vice del suo presidente, ha manifestato il massimo interesse per ulteriori iniziative di carattere socio-assistenziale”.

Lo Spazio Neutro è un luogo che tutela il minore nel suo diritto di visita e nel contempo verifica se ci sono i presupposti per l’assunzione delle responsabilità genitoriali e facilita e sostiene la relazione minori-genitori. La finalità principale è quindi rendere possibile e sostenere il mantenimento della relazione tra il bambino e i suoi genitori a seguito di separazione, divorzio conflittuale, affido e altre vicende di grave e profonda crisi famigliare.

Spazio Neutro è, di fatto, un contenitore qualificato alla gestione degli incontri tra bambini e genitori: un luogo terzo, uno spazio e un tempo intermedi, lontani dal quotidiano. Un campo che non appartiene ad alcuno dei contendenti e che, a poco a poco, può appartenere un po’ a tutti. Le situazioni-tipo per le quali si fa ricorso allo spazio neutro sono: situazioni di affido dei minori (la coppia si è divisa ed i bambini sono stati affidati ad uno dei due genitori, oppure, i bambini sono stati affidati ad un diverso nucleo familiare), oppure per esercitare il diritto di visita in situazioni familiari caratterizzate da maltrattamento, grave trascuratezza ed abuso.

views:
352
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Il servizio garantisce assistenza a 10 minori. Lo Spazio Neutro è un luogo che tutela il minore nel suo diritto di visita
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive