Marsala, settimana Garibaldina: “Dormi tre notti, ne paghi due”

Agevolazioni per il soggiorno in città. Molte strutture ricettive hanno già accolto l'invito del sindaco Di Girolamo

Sono al momento oltre trenta le strutture ricettive che, a Marsala, hanno aderito all’iniziativa promozionale lanciata dal sindaco Alberto Di Girolamo in occasione delle “Manifestazioni Garibaldine 2016”. Nel corso degli incontri propedeutici alla pianificazione degli eventi, la formula da dedicare ai turisti – “dormi tre notti, ne paghi due” – è stata condivisa da titolari di hotel ed attività extralberghiere che, ora, stanno formalmente comunicando al Comune la loro adesione.

“Crediamo fortemente nella collaborazione dei privati per promuovere la scelta di Marsala come mèta di viaggio, afferma il sindaco. Albergatori, ristoratori, aziende vinicole, operatori turistici in genere possono avere un ritorno economico se la città cresce turisticamente, con positive ricadute anche sull’intero territorio e per le attività commerciali che qui producono e lavorano”.

La prima adesione è stata manifestata dall’Associazione strutture turistiche (AST), cui continuano ad aggiungersene altre. Tutte loro offriranno gratuitamente un pernottamento a quanti soggiorneranno in città nel periodo delle manifestazioni – dal 7 al 15 maggio – per almeno tre notti. Il termine per aderire all’iniziativa promozionale è fissato per lunedì prossimo, 18 aprile (basta inviare una mail di conferma a ufficiostampa@comune.marsala.tp.it).

Le strutture ricettive che aderiscono saranno inserite nel sito web istituzionale www.comune.marsala.tp.it, con link dedicato. Questo sarà promozionato dal Comune attraverso la comunicazione che si sta predisponendo per le “Manifestazioni Garibaldine 2016”.

views:
614
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Agevolazioni per il soggiorno in città. Molte strutture ricettive hanno già accolto l'invito del sindaco Di Girolamo
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive