Marsala, la Cgil al sindaco: “Contrade e borgate in stato di abbandono”

Genco: "Tutti i cittadini hanno diritto a percorrere strade dignitose, il territorio merita decoro nella sua interezza"

“Le contrade e le borgate del territorio marsalese versano in stato di abbandono”. A denunciare l’assenza di manutenzione, da parte dell’amministrazione comunale di Marsala, nelle zone periferiche è la locale Camera del Lavoro. In particolare, la Cgil di Marsala, sollecita la manutenzione straordinaria nelle strade attualmente segnate da diverse buche e dell’illuminazione pubblica, gli interventi di diserbamento nelle strade comunali e nelle aree verdi delle scuole della periferia e la disinfestazione e derattizzazione nelle contrade e in città.

Piero Genco, segretario Cgil Marsala: “E’ necessario che l’Amministrazione avvii le opere di manutenzione straordinaria nelle zone limitrofe alla città, così come sta avvenendo nel centro urbano. Tutti i cittadini hanno diritto a percorrere strade, sia urbane che extraurbane, dignitose e il territorio marsalese merita decoro nella sua interezza”.

views:
475
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Genco: "Tutti i cittadini hanno diritto a percorrere strade dignitose, il territorio merita decoro nella sua interezza"
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive