Facebook punta ancora su Messenger con le chiamate di gruppo

D'ora in poi saranno disponibili anche le chiamate di gruppo fino a 50 persone

Facebook potenzia ancora di più Messenger, la chat che ha da poco superato 900 milioni di utenti: d’ora in poi a livello globale saranno disponibili anche le chiamate di gruppo fino a 50 persone.

La novità – per le app di Android e iOS (iPhone e iPad) – rappresenta una sfida per i servizi Skype di Microsoft e Hangouts di Google anche se – a differenza di questi – al momento non contempla le videochiamate di gruppo. Ad annunciare la novità è David Marcus, responsabile di Messenger, con un post sul social network.

Per attivare l’opzione sarà necessario creare un gruppo e poi avviare la conversazione vocale cliccando sul tasto della cornetta. Durante la chiamata è possibile visualizzare quali membri del gruppo stanno partecipando e quali no.

Con quasi un miliardo di utenti, molto vicina all’altra chat di proprietà di Zuckerberg – WhatsApp -, Messenger sta diventando uno dei prodotti di punta del social network in blu. La piattaforma sarà sempre più centrale anche con l’arrivo dei «chatbot», assistenti virtuali che, sfruttando anche tecnologie di intelligenza artificiale, chatteranno con gli utenti per conto di imprese, testate e organizzazioni per dar loro informazioni o fornire servizi.

views:
397
ftf_open_type:
kia_subtitle:
D'ora in poi saranno disponibili anche le chiamate di gruppo fino a 50 persone
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive