Marsala, arrestato 25enne: possesso ai fini di spaccio di cannabis e hashish

Operazione della Polizia di Stato ad Amabilina. Aveva impiantato la sua base operativa presso l'abitazione dei genitori

A seguito di un’operazione effettuata nella Contrada Amabilina, La Polizia di Stato di Marsala ha ieri tratto in arresto Emiliano Salvatore Chirco, di anni 25, per essersi egli reso responsabile del reato di possesso ai fini di spaccio di sostanza stupefacente di tipo cannabis ed hashish.

L’operazione, condotta dalla Squadra Antidroga del Commissariato di Marsala nell’ambito dell’intensificata attività di contrasto gia avviata al fine di fronteggiare il fenomeno dell’illegale spaccio di stupefacenti, ha portato al sequestro di un etto di marijuana, diverse dosi di hashish e cannabis già confezionate e pronte per lo spaccio, nonché di una consistente somma di denaro, provente dell’illecita cessione delle sostanze predette.

La attività sono state avviate nella mattinata di ieri mediante un efficace servizio di appostamento e pedinamento, concretizzatosi in una serie di perquisizioni domiciliari effettuate presso le palazzine della contrada Amabilina, nell’abitazione del Chirco e nelle pertinenze allo stesso in uso.

L’attività di indagine veniva altresì estesa presso l’abitazione dei genitori, dove il soggetto aveva sicuramente impiantato la sua base operativa. E lì, infatti, che ben occultata all’interno di un armadio, gli uomini del Commissariato rinvenivano una consistente quantita di marijuana, già essiccata e pronta ad alimentare la locale piazza di spaccio.

Il giovane, da tempo attenzionato dagli uomini del Commissariato, in quanto individuato quale soggetto tra i piu attivi nel settore dello spaccio in questo territorio, annovera, altresi, un precedente per una tentata rapina commessa nel 2010 ai danni dell’istituto postale della contrada Madonna Cava Bufalata.

Il Chirco veniva quindi tratto in arresto e, come di intesa con il Magistrato di Turno, condotto presso il carcere di Trapani, a disposizione dell’ Autorita Giudiziaria.

Sono in corso ulteriori attività di indagine finalizzate all’individuazione di suoi eventuali fiancheggiatori.

La descritta operazione, effettuata in uno dei quartieri a più alto rischio della Città, rappresenta il frutto di un’efficace strategia da tempo attuata dal Commissariato di P.S. al fine di fronteggiare efficacemente i fenomeni di criminalità diffusa e di fornire pronte risposte alle esigenze di sicurezza della comunità marsalese.

views:
4001
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Operazione della Polizia di Stato ad Amabilina. Aveva impiantato la sua base operativa presso l'abitazione dei genitori
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive