Scomparso in mare: proseguono ricerche del 18enne

Disperso da ieri nelle acque dell'Addaura. Del ragazzo si sono perse le tracce. Impegnati i mezzi della Capitaneria di porto e i vigili del fuoco

Proseguono le ricerche del marocchino Mounir Chouaib, 18 anni, che ieri si è tuffato dalla scogliera all’altezza di “Acapulco” all’Addaura a Palermo. Del ragazzo si sono perse le tracce. Sono impegnati i mezzi della Capitaneria di porto e i vigili del fuoco. Ieri sono stati recuperati i pantaloncini. Chouaib si era recato, insieme ad alcuni amici, nella zona dello stabilimento balneare La Marsa.

Dopo il tuffo da riva, vedendo che era in difficoltà, gli hanno lanciato una ciambella e una ragazza si è buttata in mare per cercare di recuperarlo, ma invano. La capitaneria di porto è riuscita e trarre in salvo la ragazza.

Il giovane si è gettato in acqua nonostante il mare agitato e il vento, intorno alle 15.

views:
1897
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Disperso da ieri nelle acque dell'Addaura. Del ragazzo si sono perse le tracce. Impegnati i mezzi della Capitaneria di porto e i vigili del fuoco
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive