Apre il gas per “difendere” casa: ricoverata l’ex moglie di Totò Schillaci

Oggi sigilli alla villa di Palermo per vicenda giudiziaria. Ha minacciato di far esplodere la villa nella quale abita

Stanotte alle 4 è stata ricoverata in ospedale, a Palermo, Rita Bonaccorso, ex moglie del campione di calcio Totò Schillaci, che aveva aperto il gas e minacciato di far esplodere la villa nella quale abita.

“Non mi muovo da qui, faccio saltare tutto”, ripete piangendo da mesi. Per un procedimento giudiziario che si trascina da un ventennio, proprio oggi la Bonaccorso dovrebbe lasciare la casa valutata due milioni e mezzo di euro; quella in cui ha vissuto finora e dove sono cresciuti i figli Mattia e Jessica.

Bonaccorso ha più volte minacciato il suicidio e si definisce vittima della giustizia. Poco più di un mese fa, l’ex signora Schillaci è stata ospite a “Pomeriggio 5” per raccontare la sua storia.

views:
1976
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Oggi sigilli alla villa di Palermo per vicenda giudiziaria. Ha minacciato di far esplodere la villa nella quale abita
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive