L’Alberghiero di Erice vola in Toscana, c’è la finale dell’Mps Cooking Factor

Le tappe conclusive del talent di cucina si svolgeranno lunedì e martedì, 2 e 3 maggio, a Chianciano Terme

Giunge alle battute finali il 1° talent culinario di Banca Monte dei Paschi di Siena, ossia l’Mps Cooking Factor, cui l’Istituto Alberghiero “Florio” di Erice, diretto da Pina Mandina, partecipa come unica scuola siciliana. Le scuole ammesse sono, oltre all’I.P.S.E.O.A. “I. e V. Florio”, l’I.P.S. “F. Martini” di Montecatini, l’I.P.S.S.A.R “S. Savioli” di Riccione e l’I.P.S.E.O.A. “R. Virtuoso” di Salerno.

Le tappe conclusive del talent di cucina si svolgeranno lunedì e martedì, 2 e 3 maggio, a Chianciano Terme. Le scuole si sfideranno nelle due serate conclusive organizzate con la collaborazione dei soci Conad Umbrio e il punto vendita Conad di Montepulciano. Ogni scuola sarà rappresentata da una squadra di 12 studenti che verrà valutata su tre parametri: presentazione e creatività, profumi e persistenza del gusto, giudizio complessivo dell’intero menù.

Le scuole si sfideranno due alla volta: l’Alberghiero di Erice se la vedrà con Montecatini il 3 maggio.

“Una grande emozione e una bella sfida – dice il Dirigente scolastico, Pina Mandina – quella di poter raccontare il territorio con i sapori tipici che lo contraddistinguono e poter far conoscere la tradizione enogastronomia trapanese in un concorso nazionale e alla presenza di una giuria tecnica stellata. Speriamo, ovviamente, di tornare vincitori”.

views:
499
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Le tappe conclusive del talent di cucina si svolgeranno lunedì e martedì, 2 e 3 maggio, a Chianciano Terme
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive