Trapani, l’82° C.S.A.R. soccorre crocerista tedesco

Un elicottero HH139A ha effettuato il recupero di un cittadino tedesco a bordo di una nave da crociera

Sabato 30 Aprile, alle ore 21.55, un elicottero HH-139 dell’82° Centro C.S.A.R. (Combat Search and Rescue) del 15° Stormo dell’Aeronautica Militare è stato allertato per effettuare il recupero di un cinquantasettenne tedesco a bordo della nave da crociera “AIDA Bella”.

L’elicottero, su ordine del Comando delle Operazioni Aeree di Poggio Renatico, in coordinamento col Centro Nazionale di Coordinamento del Soccorso Marittimo della Guardia Costiera, è decollato dall’aeroporto di Trapani raggiungendo in tempi rapidi la nave diretta a Malta, intercettandola a circa 80 miglia nautiche ad ovest di Trapani.

L’equipaggio dell’HH139 ha imbarcato il cittadino tedesco affetto da perforazione gastrica, insieme a personale medico di bordo della nave, per poi rientrare immediatamente alla base di Trapani Birgi, dove è atterrato alle ore 23:25.

Qui il paziente è stato caricato su un’ambulanza ed è stato trasportato urgentemente presso l’Ospedale “Sant’Antonio Abate” di Trapani.

L’82° Centro è uno dei Reparti del 15° Stormo dell’Aeronautica Militare che garantisce, 24 ore su 24, 365 giorni l’anno, 365 giorni l’anno, senza soluzione di continuità, la ricerca ed il soccorso degli equipaggi di volo in difficoltà, concorrendo, inoltre, ad attività di pubblica utilità quali la ricerca di dispersi in mare o in montagna, il trasporto sanitario d’urgenza di ammalati in pericolo di vita ed il soccorso di traumatizzati gravi, operando in qualsiasi condizione meteorologica. Dalla sua costituzione ad oggi, gli equipaggi del 15° Stormo hanno salvato più di 7000 persone in pericolo di vita.

PAZIENTE A BORDO

RICERCA NAVE

EQUIPAGGIO PRONTO AL DECOLLO

AVVICINAMENTO ALLA NAVE

TRASBORDO PAZIENTE

views:
1830
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Un elicottero HH139A ha effettuato il recupero di un cittadino tedesco a bordo di una nave da crociera
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive