Viene licenziato e fa il giro della Sicilia in bici: passa da Marsala

Ecco il video - Si parte da Palermo alla volta di Mazara del Vallo, toccando Trapani e Marsala, per un totale di 170 chilometri

Una catarsi in bicicletta da un capo all’altro della Sicilia. Iniziare una nuova vita pedalando a tutta forza, senza sapere cosa ti aspetta quando torni a casa. È l’impresa di Giovanni Guarneri, 39 anni, palermitano, che, licenziato dopo undici anni di lavoro nella stessa azienda, ha deciso di fare il giro dell’Isola in sella alla sua bici.

Una settimana lungo le strade statali 113, 114 e 115 per un viaggio low cost fatto di sudore e rabbia. Mille chilometri d’asfalto, con lo zaino in spalla e tanta voglia di ricominciare. In tasca solo mandorle, crackers e mango disidratato per ammazzare la fame e poche centinaia di euro per dormire in piccoli alberghi di passaggio.

Il viaggio comincia il 2 febbraio scorso, tre giorni dopo aver ricevuto la lettera di licenziamento “per riduzione del personale”. Sette le tappe della pedalata. Si parte da Palermo alla volta di Mazara del Vallo, toccando Trapani e Marsala per un totale di 170 chilometri. Il secondo giorno da Mazara si va verso sud fino a Porto Empedocle per altri 115 chilometri. Si riparte, quindi, in direzione Comiso, per risalire lungo la statale 115 da Priolo a Messina e tornare sulla costa tirrenica facendo tappa a Torrenova, prima di rientrare a Palermo.

“Durante il mio viaggio – racconta Guarneri a Siciliainformazioni – , mi sono reso conto di due cose: che molte persone in difficoltà hanno bisogno di storie come questa per continuare a sperare e che c’è un sacco di gente che sente il bisogno di mollare tutto e partire senza alcuna garanzia. Il mio obiettivo era di chiudere una parte della mia vita e cominciare un nuovo ciclo”. [di Giulio Giallombardo, www.facebook.com/giuliogiallombardo – da Siciliainformazioni.com – foto di Giovanni Guarneri]

Media

views:
5293
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Ecco il video - Si parte da Palermo alla volta di Mazara del Vallo, toccando Trapani e Marsala, per un totale di 170 chilometri
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive