Assemblea dei soci della Fondazione Distretto Turistico Sicilia Occidentale

Approvato sia il bilancio consuntivo che il bilancio preventivo 2016

L’ Assemblea dei soci della Fondazione Distretto Turistico Sicilia Occidentale, venerdì 29 aprile, ha approvato sia il bilancio consuntivo 2015 che il bilancio preventivo 2016.

Alla presenza di molti dei nuovi soci privati, oltre che dei Comuni e di altri soci fondatori come le associazioni sindacali e le associazioni di categoria, l’approvazione del bilancio è stata preceduta da una illustrazione dei progetti ancora in fase di realizzazione con un focus specifico sulle attività di promocommercializzazione con i primi risultati conseguiti soprattutto in termini di feedback ed interesse riscontrato per il territorio del Distretto.

Dopo la partecipazione alla fiera di Berlino ed i due familiarization trip che si sono tenuti in occasione della settimana santa e della seconda settimana di aprile, con l’arrivo nel nostro territorio di tour operator (anche esteri), blogger e giornalisti di testate nazionali specializzate, adesso sono in fase di organizzazione il Road Show, che toccherà tre cittadine tedesche, la fiera di Rimini e quella di Londra alle quali parteciperanno le aziende ed i Comuni soci del Distretto.

Il Distretto ha, inoltre, attivato sia la pagina facebook, che un canale youtube che il portale, registrando già numerosissimi contatti che di giorno in giorno crescono evidenziando grande attenzione per la Sicilia occidentale.

“Ringrazio tutti i soci, sia quelli pubblici che privati – dice il presidente Giuseppe Pagoto – . La presenza di molti sindaci, così come dei rappresentati dei sindacati, delle associazioni di categoria e dei tanti privati, dimostra, oltre la grande attenzione verso il Distretto, soprattutto la voglia e l’impegno di tutti per contribuire al miglioramento sia qualitativo che quantitativo di tutte le strategie che possano portare sviluppo per l’economia turistica. Abbiamo condiviso come mission del Distretto di seguire tutte le dinamiche sulle infrastrutture strategiche collegate al turismo a partire dagli aeroporti. I primi dati sulle probabili presenze turistiche nel nostro territorio nei prossimi mesi sono molto positivi ed è per questo che deve crescere sia la fiducia nelle nostre risorse e potenzialità che la consapevolezza che occorre cercare di migliorare i servizi e dare al turista anche motivi non solo per tornare ma per veicolare al meglio l’esperienza di una vacanza nel meraviglioso territorio della Sicilia occidentale.‎ Tanti altri privati in queste settimane stanno aderendo al Distretto ed è un segnale positivo. Confidiamo nelle prossime settimane di aumentare ancora di più il numero delle strutture sia singole che associate per una presenza più capillare in tutti i 17 Comuni del territorio del Distretto stesso”.

“La conferma delle risorse stanziate anche per il 2016 sulle azioni di promozione e di animazione territoriale – aggiunge il vice presidente del Distretto, Gregory Bongiorno – indica in maniera chiara ed inequivocabile la direzione nella quale si sta muovendo il Distretto: un impegno concreto e costante volto alla promozione della destinazione turistica Sicilia Occidentale, in continuità con quanto fatto negli anni precedenti. Tutto ciò è reso possibile dalla collaborazione fra Comuni, Camera di Commercio, Enti datoriali e sindacali, Associazioni di settore e, non ultimi, gli Operatori che in numero sempre maggiore stanno decidendo di aderire alla Fondazione. E’ il segno evidente del ruolo di primaria importanza che sempre più il nostro Distretto riveste non solo nella programmazione ma anche nella concreta attuazione delle politiche di promozione turistica di questo territorio.” Maggiori info su www.‎distrettosiciliaoccidentale.it

views:
293
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Approvato sia il bilancio consuntivo che il bilancio preventivo 2016
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive