A Favignana l’8^ edizione del concorso grafico letterario “Noi per Giulia”

In memoria di Giulia Bevilacqua, prematuramente scomparsa a soli 9 anni in seguito a un incidente stradale che si verificò nei pressi dell’oratorio

Si è svolto ieri mattina a Favignana, all’Istituto Comprensivo “Antonino Rallo”, per l’8° anno consecutivo, il concorso grafico letterario “Noi per Giulia”, in memoria di Giulia Bevilacqua, prematuramente scomparsa a soli 9 anni in seguito a un incidente stradale che si verificò nei pressi dell’oratorio. A voler ricordare la bambina – cui è dedicata anche l’omonima scuola di musica (Giulia, di grande talento pur se piccolissima, era componente della banda musicale) sono stati, come sempre, la scuola assieme alla famiglia – i genitori Pietro e Mery, e il Comune.

La manifestazione, aperta da una proiezione con immagini di Giulia e sottofondo musicale, si è svolta alla scuola media, alla presenza degli assessori Tiziana Torrente e Giusy Montoleone, del Dirigente Scolastico Pina Catalano e di tutte le Autorità militari e religiose dell’isola.

Il concorso era rivolto ai ragazzi della 3^ media. Per i vincitori una borsa di studio dell’importo complessivo di 1.000 euro, devoluti dalla famiglia Bevilacqua, così suddivisi: per i primi classificati di entrambe le sezioni – Lettere e Grafico-Pittorica – in palio 250 euro, per i secondi 150 euro e per i terzi 100 euro ciascuno. All’iniziativa ha partecipato anche la Picoband di Favignana – i cui giovani componenti hanno eseguito dei brani durante lo svolgimento della mattinata – diretta dal maestro Arturo Andreoli.

Giulia Bevilacqua è scomparsa il 30 giugno del 2005. Quinta di cinque figli della famiglia Bevilacqua. Durante il suo intervento il Dirigente scolastico ha proposto di intitolare l’aula magna della scuola media alla bambina.

views:
465
ftf_open_type:
kia_subtitle:
In memoria di Giulia Bevilacqua, prematuramente scomparsa a soli 9 anni in seguito a un incidente stradale che si verificò nei pressi dell’oratorio
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive