Marsala, martedì tavola rotonda su “l’Uso sociale dei Beni Confiscati alla Mafia”

A giorni l’apertura di “Casa Viola”, struttura che accoglierà donne vittime di violenza, che verranno segnalate agli operatori della struttura stessa dai servizi sociali o dalle Forze dell’Ordine

Organizzato dall’Amministrazione Di Girolamo, in collaborazione con la Regione Siciliana, si svolgerà martedì pomeriggio, 24 maggio 2016 (ore 17.30), nel Complesso Monumentale di San Pietro, il convegno dal tema: L’Uso sociale dei Beni Confiscati alla Mafia”.

L’iniziativa, che prelude all’ormai prossima apertura di “Casa Viola”, si avvarrà della partecipazione del Prefetto, Leopoldo Falco, del Sindaco di Marsala, Alberto Di Girolamo, del parlamentare regionale Antonella Milazzo, degli Assessori alle Politiche Sociali e alle Pari Opportunità, Clara Ruggieri e Anna Maria Angileri; nonché di Salvatore Inguì, coordinatore provinciale di Libera, del magistrato Piero Grillo, responsabile delle Misure di Prevenzione del Tribunale di Trapani, e di Maria Antonella De Vita, soggetto gestore di Casa Viola, il Centro antiviolenza di prima accoglienza per donne vittime di aggressioni.

Casa Viola, è una struttura ormai pronta che aprirà i battenti fra qualche giorno e che accoglierà donne vittime di violenza, che verranno segnalate agli operatori della struttura stessa dai servizi sociali o dalle Forze dell’Ordine. Verrà fornita assistenza a vario livello h 24 e soprattutto nel più completo anonimato a tutela della persona stessa fatta oggetto di violenze o altri fatti gravi. Casa Viola opererà in alcuni locali confiscati alla mafia.

marsala-casa-viola

views:
856
ftf_open_type:
kia_subtitle:
A giorni l’apertura di “Casa Viola”, struttura che accoglierà donne vittime di violenza, che verranno segnalate agli operatori della struttura stessa dai servizi sociali o dalle Forze dell’Ordine
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive