Marsala, scuola secondaria di primo grado “Mazzini”: simulazione di un terremoto

La simulazione ha voluto dimostrato che le prove di evacuazione devono essere fatte per instaurare una cultura mirata alla sicurezza nella vita quotidiana

Anche per questo anno scolastico si è svolta, sotto la guida dei docenti Parisi, Pipitone, Sammartano e dell’ingegnere Daniele Tranchida, la prova di evacuazione presso la scuola secondaria di primo grado “G. Mazzini”, diretto da Franca Donata Pellegrino, che ha avuto l’obiettivo di verificare la funzionalità del piano di emergenza.

La simulazione di un terremoto ha visto protagonisti l’intero personale scolastico, gli alunni di tutte le classi, e in particolare uno per ogni classe prima e seconda, che hanno svolto ruoli di primo piano durante l’emergenza”: vigili del fuoco, crocerossine, protezione civile, croce rossa e vigili urbani.

La prova è stata resa possibile grazie alla collaborazione dell’A.N.V.V.E.C. Protezione Civile, nelle persone di Rosanna Casano, Patrizia Paladino, Alessandra Figlioli, le quali nei giorni precedenti attraverso incontri teorici avevano preparato gli alunni sui comportamenti corretti da tenere in caso di eventi calamitosi, del Comando dei Vigili Urbani per l’interdizione al traffico della piazza F. Pizzo, e del Dipartimento Regionale Protezione Civile di Trapani nella persona dell’arch. Di Girolamo Maria Giacoma.

Importante è stato anche il contributo di Massimiliano Castelli, Giovanni Milazzo, Giacomo Norrito, Giuseppe Angileri e Alassi Sharon, dipendenti de La provvidenza, che ha fornito un’ambulanza e della ditta I.M.P.E. s.r.l. Polistirolo espanso, che ha fornito un manufatto in polistirolo fungente da area di primo soccorso.

La simulazione, pienamente riuscita, ha voluto dimostrato che le prove di evacuazione non devono essere fatte per soddisfare solo esigenze di legge, ma altresì per instaurare una cultura mirata alla sicurezza nella vita quotidiana.

 

views:
1940
ftf_open_type:
kia_subtitle:
La simulazione ha voluto dimostrato che le prove di evacuazione devono essere fatte per instaurare una cultura mirata alla sicurezza nella vita quotidiana
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive