Petrosino, alunni del Geometra in scena: “Gli sposi promessi” al Palazzetto dello sport

27 e 28 maggio - "Imparare divertendosi, per una scuola dell’inclusione". L'attività di regia è affidata alla prof.ssa Patrizia Gancitano

L’Istituto Superiore “R. D’Altavilla-V. Accardi” sta organizzando un recital sul celeberrimo romanzo de “I Promessi Sposi”, che si terrà nei giorni 27 e 28 maggio, presso il Palazzetto dello Sport di Petrosino. L’iniziativa nasce all’interno di un’attività “Imparare divertendosi, per una scuola dell’inclusione”, finalizzato alla partecipazione attiva di alunni ed insegnanti dove ognuno di loro ha potuto mettere a frutto le proprie competenze e le proprie abilità.

Le attività sono state dirette dal Dirigente Scolastico dott.ssa Grazia Maria Lisma e coadiuvate dalla responsabile di sede di Petrosino la prof.ssa Giuseppa Vallone. Per la realizzazione dell’iniziativa è stato necessario costruire la scenografia alla quale hanno lavorato i professori Giuseppe Morsello, Manlio Gerardi, Nicolina Pulizzi e Ignazio Patti. L’audio è stato curato dal prof. Francesco Serio e l’attività di regia è stata affidata alla prof.ssa Patrizia Gancitano.

Sono stati coinvolti tutti gli alunni del Geometra: alcuni di loro hanno contribuito ad aiutare i professori alla realizzazione della scenografia e degli accessori di scena, altri reciteranno, altri balleranno, altri canteranno. Essa rappresenta un vero modello di inclusione scolastica perché ognuno dei ragazzi ha partecipato all’iniziativa secondo le proprie attitudini, mettendo a frutto le abilità acquisite e reimpiegandole a livello progettuale per creare capponi, cappelli, pannelli…

Sono state utilizzate nuove metodologie di insegnamento e di apprendimento (cooperative learning, e apprendimento attivo) dove gli insegnanti hanno rivestito il ruolo di guida ed agito come ricercatori, utilizzando il proprio sapere e adattandolo di volta in volta alle necessità degli alunni favorendone la loro partecipazione dinamica. I ragazzi, dal canto loro, non sono stati passivi ricettori di saperi precostruiti ma spesso sono stati fautori di idee interessanti ed innovative. Ciò ha favorito un clima di collaborazione e di apertura.

Geometra-petrosino-Gli-sposi-promessi-Palazzetto-dello-sport

views:
850
ftf_open_type:
kia_subtitle:
27 e 28 maggio - "Imparare divertendosi, per una scuola dell’inclusione". L'attività di regia è affidata alla prof.ssa Patrizia Gancitano
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive