Marsala, ancora una rottura nelle rete idrica: entro 36 ore si dovrebbe ritornare alla normalità

Alberto Di Girolamo: "“Sono dispiaciuto per i disagi provocati ai marsalesi e a quanti in questo periodo sono a Marsala per la temporanea mancanza d’acqua"

Marsala – “Sono dispiaciuto per i disagi provocati ai marsalesi e a quanti in questo periodo sono a Marsala per la temporanea mancanza d’acqua. La causa non è dovuta né a negligenza né alla mancata manutenzione degli impianti ma, solo ed esclusivamente, alla fragilità delle condotta principale in vetroresina che dai pozzi di Sinubio conduce l’acqua in città, attraversando il versante sud. I nostri tecnici già da ieri sera sono al lavoro per riparare e ovviare al guasto. Occorreranno però almeno 24/36 ore prima che la situazione torni alla piena normalità”.

Queste le parole del Sindaco Alberto Di Girolamo che tiene costantemente sotto osservazione la delicata situazione verificatasi in via dell’Agnello che sta causando disagi nell’approvvigionamento soprattutto nel centro urbano. Il dirigente Francesco Patti e il suo vicario Stefano Pipitone, con il coordinamento dell’Assessore Salvatore Accardi, hanno intanto intensificato il servizio alternativo di approvvigionamento dell’acqua a mezzo autobotte in modo da venire incontro soprattutto a luoghi di cura, scuole, esercizi commerciali, ecc.

views:
1348
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Alberto Di Girolamo: "“Sono dispiaciuto per i disagi provocati ai marsalesi e a quanti in questo periodo sono a Marsala per la temporanea mancanza d’acqua"
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive