Il Psi sospende Perricone ed invita Benenati e la lista ad andare avanti

"Sicuri che Alcamo saprà discernere con lucidità e responsabilità l’impegno politico di una figura assolutamente al di sopra di ogni sospetto come l’avv. Giuseppe Benenati"

La segreteria provinciale del PSI, eletta al congresso di domenica scorsa, ha preso in esame la situazione determinatasi ad Alcamo in conseguenza alla recente vicenda giudiziaria che ha riguardato Pasquale Perricone ed altri.

La segreteria provinciale all’unanimità, su proposta della segretaria Vita Barbera, determina la sospensione dello stesso Pasquale Perricone dall’incarico di componente della medesima segreteria, in attesa che l’evoluzione della vicenda giudiziaria chiarisca la sua posizione.

Per quanto concerne invece le refluenze politiche ad Alcamo, il PSI prende atto del grande senso di responsabilità dimostrato dall’avvocato Giuseppe Benenati che, con spiccata sensibilità, ha interrotto la campagna elettorale per rispetto degli alcamesi.

La segreteria provinciale, in ragione della totale estraneità del suo candidato sindaco e di tutti i candidati della lista del PSI alla vicenda giudiziaria in questione, nonché dell’immediata reazione positiva dell’opinione pubblica rispetto alla condotta dell’avvocato Giuseppe Benenati, conferma la fiducia ed il sostegno al candidato sindaco, invitandolo a riprendere con maggiore vigore l’impegno in vista della consultazione del 5 giugno.

La segreteria invita, altresì, tutti i candidati della lista PSI a sostenere con grande determinazione la propria candidatura e la candidatura del sindaco avv. Giuseppe Benenati.

Sicuri che Alcamo saprà discernere con lucidità e responsabilità, sostenendo con maggiore forza e vigore, l’impegno politico di una figura assolutamente al di sopra di ogni sospetto come l’avv. Giuseppe Benenati.

La segretaria Vita Barbera
Ed i componenti della segreteria provinciale PSI

views:
543
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Sicuri che Alcamo saprà discernere con lucidità e responsabilità l’impegno politico di una figura assolutamente al di sopra di ogni sospetto come l’avv. Giuseppe Benenati"
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive