“La Cia di Petrosino saluta con favore il Bio Distretto Vitivinicolo”

Enzo Maggio: "Oggi con il mercato globale abbiamo necessità di fare sempre di più prodotto di qualità e soprattutto innovative"

La Cia di Petrosino saluta con favore il Bio Distretto Vitivinicolo, una evoluzione che ci permetterà con il passare degli anni di produrre prodotti biologici e dare possibilità al consumatore di mangiare prodotti genuini. Onestamente questa organizzazione professionale di Petrosino si è sempre battuto per tutto ciò si realizzasse.

Faccio un plauso all’Amministrazione comunale di Petrosino che ha creduto a questo progetto, portando avanti queste tematiche che sono davvero importanti per l’’agricoltura del territorio. Va dato anche il plauso per tutte le varie professionalità intervenute e quelle delegazione estere che ci permetteranno di dare una visione ampia e internazionali su quelli che sono i temi che possono essere portati avanti con essi.

Oggi con il mercato globale abbiamo necessità di fare sempre di più prodotto di qualità e soprattutto innovative. Credo che con il Distretto che nascerà fra tutti i comuni della provincia, e i rapporti che nasceranno con altri paesi esteri, possiamo guardare il futuro con maggiore fiducia soprattutto per le nuove generazioni. La CIA di Petrosino, che parte della sua attività la svolge per gli interessi generali della nostra agricoltura, rimarrà a fianco di questa lodevole iniziativa, facendo riunioni periodiche con i nostri agricoltori e dando informazioni attraverso tecnici esperti, con la collaborazione costante del Distretto Vitivinicolo.

Enzo Maggio
Responsabile CIA

views:
508
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Enzo Maggio: "Oggi con il mercato globale abbiamo necessità di fare sempre di più prodotto di qualità e soprattutto innovative"
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive