Conclusa la regata nazionale nelle acque marsalesi: sul podio 3 atleti della Società Canottieri

Windsurf - Federico Ferracane 1° Under 17, Gaia Busetta 3° Under 15; Desirè Tumbarello 3° RS:X Youth

Un grande evento sportivo ha richiamato a Marsala ben 186 surfisti provenienti da tutta l’Italia. Nel fine settimana appena trascorso, infatti, si è svolta presso la Società Canottieri Marsala la seconda tappa nazionale della “Coppa Italia” , riservata alle classi Techno 293 e RS:X. In concomitanza, si è svolta anche la 1° prova del campionato nazionale riservato ai Cadetti Kids.

Questo appuntamento sportivo ha aperto ufficialmente le celebrazioni per i 70 anni di vita della Società Canottieri, che continueranno per tutta l’estate con eventi legati allo sport e alla mondanità.

Tutte e tre le giornate di regate sono state caratterizzate da un tempo anomalo, con vento leggero e continui cambiamenti atmosferici, che di fatto hanno reso il campo di regata difficile e stancante per gli atleti a causa delle numerose soste e delle lunghe attese per le partenze. I giudici di gara hanno consentito di svolgere cinque prove in totale per tutte le classi in gara.

Ad aprire il momento delle premiazioni, che si sono tenute domenica pomeriggio, è stato il sindaco della città di Marsala, Alberto Di Girolamo, insieme al presidente della Società Canottieri, Tommaso Angileri, i quali hanno ricordato l’importanza dello sport nella vita dei ragazzi, inteso come momento di crescita personale e di aggregazione sociale. “I campioni non si fanno nelle palestre. I campioni si fanno con ciò che si ha dentro nel profondo: un desiderio, un sogno, una visione”, diceva così il più grande pugile della storia, Muhammad Alì, uno degli sportivi più amati al mondo, morto pochi giorni fa all’età di 74 anni. Proprio in suo onore, infatti, sono state lette ad alta voce molte delle sue frasi più celebri, ascoltate con grande interesse e rispetto da tutti gli atleti. Infine, prima di procedere alle premiazioni è stato osservato un minuto di silenzio nel ricordo del maresciallo dei carabinieri Silvio Mirarchi, morto tragicamente nei giorni scorsi.

Anche questa volta, la Società Canottieri si distingue per gli ottimi piazzamenti dei suoi atleti: Federico Ferracane si è aggiudicato la vittoria assoluta per la classe Under 17; Gaia Busetta si è classificata al terzo posto femminile per la categoria Under 15; mentre Desirè Tumbarello chiude con un terzo posto RS:X Youth .

“Siamo molto soddisfatti delle prestazioni di tutti i nostri atleti – hanno detto gli allenatori Valerio Linares e Francesco Busetta -. Siamo contenti dei risultati ottenuti, ma soprattutto dell’impegno profuso. Vogliamo dire bravi a tutti i ragazzi, dai più grandi ai più piccoli della squadra perché ci teniamo affinchè sia fatto con loro un lavoro che curi non solo l’aspetto agonistico, ma anche quello legato allo spirito di squadra, alla lealtà sportiva e all’impegno”.

 

 

views:
971
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Windsurf - Federico Ferracane 1° Under 17, Gaia Busetta 3° Under 15; Desirè Tumbarello 3° RS:X Youth
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive