Dall’Inclusione… all’Inclusione di qualità: evento che ha lasciato un segno indelebile in Sicilia

Un evento come pochi, una manifestazione di quello che anche in Sicilia si può fare se solo lo si vuole. Una prova di quello che è il possibile abbattimento di barriere di diversità di ogni tipo e genere

Si è svolto ieri nella città di Mazara del Vallo un evento che ha lasciato un segno indelebile in Sicilia ma soprattutto in ognuno di noi: La Tavola Rotonda sul tema “Dall’Inclusione… all’Inclusione di qualità”. Numerosi i partecipanti, importanti i relatori, illuminanti le relazioni, … un evento davvero unico!

Sedute a quel tavolo molte parti in causa ma non solo come professionisti bensì come persone strettamente unite in un solo obiettivo: l’Inclusione vera, il cambiamento possibile.

La parola è stata data agli esperti ma la voce a tutti i partecipanti.

Enti pubblici, Famiglie, Utenti, Esperti del settore, Dirigenti scolastici, Dirigenti Medici, Presidenti di Associazioni, Istituti di Riabilitazione, Associazioni di Famiglie, Associazioni di categoria, Docenti di sostegno, Docenti curriculari, Assistenti alla Comunicazione e all’Autonomia….si sono messi sullo stesso piano.

Non c’è stata solo la formulazione e la proposta di idee ma piuttosto la presentazione di fatti. Non si è parlato al condizionale ma piuttosto all’imperativo, non si è utilizzato il verbo “Potrebbe essere se… “ ma piuttosto “Sia!… Siamo! … Siate!”

Un evento come pochi, una manifestazione di quello che anche in Sicilia si può fare se solo lo si vuole. Una prova di quello che è il possibile abbattimento di barriere di diversità di ogni tipo e genere.

Un’ organizzazione molto efficiente, un Istituto Alberghiero l’I.S.S “F.Ferrara” sezione associata I.P.S.I.A di Mazara del Vallo che ci ha ospitato regalandoci il frutto del lavoro dei loro alunni in occasione dei coffee break, un numeroso gruppo di persone che si sono conosciute con una stretta di mano al mattino per salutarsi dopo 12 ore passate insieme con baci e abbracci.

Si è parlato di Inclusione di qualità ma credo che la vera Inclusione siamo stati tutti noi!

E come ha ribadito la Dr.ssa Mara Sartori in occasione del suo relazionare con grande competenza e simpatia, vorrei rimanesse vivo in questa nostra stupenda Sicilia il suo motto: “TUTTI PER UNO … PER UNO COME TUTTI!”

Ringraziando tutti a nome di tutti
Prof. Paolo Casano
Docente di Scienze Matematiche
I.C. “G. Nosengo” Petrosino

Dall'Inclusione all'Inclusione di qualità

views:
1004
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Un evento come pochi, una manifestazione di quello che anche in Sicilia si può fare se solo lo si vuole. Una prova di quello che è il possibile abbattimento di barriere di diversità di ogni tipo e genere
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive