Marsala, Servizio di accoglienza abitativa: il Comune cerca partner

Scade giovedì 9 giugno - L'iniziativa sociale è volta a costituire una rete che elabori un progetto di finanziamento di 200 mila euro

L’Amministrazione Di Girolamo ha emanato un Avviso Pubblico al fine di selezionare partner privati per offrire “Servizi di accoglienza abitativa, di assistenza ai senza fissa dimora e distribuzione di alimenti”. L’iniziativa sociale è volta a costituire una rete che elabori un progetto di finanziamento di 200 mila euro, a valere sul Fondo LIRE UNRRA 2016.

L’invito a presentare domanda – il cui termmine scade giovedì prossimo, 9 giugno – è rivolto a tutti gli Organismi di diritto privato senza fini di lucro, le Fondazioni, Organizzazioni Non Governative, Associazioni di Promozione Sociale od ONLUS, Società Cooperative e Societa Consortili e le Imprese sociali operanti nello specifico settore. È consentita la partecipazione in forma singola o associata. Il Comune di Marsala, quale Ente capofila, comparteciperà al progetto concedendo al soggetto partner – in comodato gratuito – un locale di proprietà per sei anni, a seguito dell’ottenimento del finanziamento.

“Invito i soggetti interessati a collaborare per un servizio così importante per la nostra comunità – afferma l’assessore Clara Ruggieri – fornendo un concreto aiuto, grazie al finanziamento, a chi si tova in condizione di marginalità sociale ed in stato di bisogno”. La selezione dei partner verrà effettuata da una Commissione nominata e presieduta dal dirigente del settore “Servizi alla Famiglia”.

L’Avviso è pubblicato sul sito web istituzionale.

views:
1111
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Scade giovedì 9 giugno - L'iniziativa sociale è volta a costituire una rete che elabori un progetto di finanziamento di 200 mila euro
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive