La Liberty Lines accoglie le richieste del sindaco Pagoto

Sportello residenti e agevolazioni per gli isolani - Il Comandante Ettore Morace va incontro alle esigenze dei residenti delle isole Egadi

Il Comandante Ettore Morace, amministratore delegato della Liberty Lines, ha accolto le richieste del sindaco delle Isole Egadi, Giuseppe Pagoto, per andare incontro alle esigenze dei residenti delle isole Egadi. In particolare la compagnia attiverà da sabato 11 giugno, presso la biglietteria di Trapani, uno sportello dedicato esclusivamente ai residenti nelle isole Egadi. Da lunedì 13 giugno lascerà invenduti, fino a 30 minuti prima della partenza, 20 posti su tutte le partenze da Trapani verso le isole Egadi, dedicati esclusivamente ai residenti e da venerdì 1 luglio instaurerà una lista di attesa, per tutte le partenze da Trapani, in modo che – una volta ultimato l’imbarco – gli eventuali posti liberi vengano assegnati esclusivamente ai residenti.

A sollecitare tali iniziative era stato proprio il primo cittadino, che oltre che alla compagnia di navigazione aveva scritto anche alla Regione e all’Assessore Giovanni Pistorio, a capo dell’Assessorato alle Infrastrutture e i Trasporti, per evidenziare i disagi che vengono vissuti in questi giorni nelle isole a causa della diminuzione delle corse dei mezzi veloci effettuata dalla Regione rispetto agli anni precedenti.

Il sindaco nella nota confida nell’impegno dell’Assessore per cercare di fornire le giuste direttive agli uffici preposti per andare incontro alle esigenze sia dei turisti che dei residenti, dei pendolari e/o dimoranti.

Allo stesso modo aveva chiesto anche al comandante Ettore Morace di porre in essere in questo particolare periodo ogni iniziativa utile a garantire al residente ogni giusta attenzione, riservando i posti necessari da e per le Isole e attivando uno sportello destinato esclusivamente ai residenti. Il tutto per andare incontro alle esigenze di chi ha necessità di andare e tornare dalle Isole per problematiche sanitarie e/o di lavoro e non può rischiare di rimanere senza biglietti per assenza di posti o di corse sufficienti. Aveva, inoltre, chiesto di destinare ai residenti alcuni posti fino a quando possibile prima delle partenze, pensando anche ad una lista di attesa che potesse essere riservata agli stessi.

“Il mio intervento si è reso necessario – dice Pagoto – perché con l’avvio della stagione turistica quest’anno, già dal mese di maggio, gli isolani lamentano i notevoli disagi subiti per l’effetto dei tagli operati dalla Regione sul numero delle corse: almeno 4 in meno nella tratta Trapani/Favignana rispetto allo scorso anno. Ricordo – aggiunge il sindaco – che molti sono i casi di pendolarismo per motivi di lavoro o per necessità di assistenza sanitaria, che vedono negato il diritto alla continuità territoriale nonostante tutti gli accorgimenti effettuati dalle società anche su nostra richiesta. Avevamo evidenziato all’Assessorato ai Trasporti della Regione i potenziali danni e disagi che le popolazioni residente e non solo avrebbe subito per la diminuzione delle corse. Purtroppo avevamo ragione e adesso avvertiamo l’esigenza di risposte certe che tutelino tutta la nostra comunità sia per il periodo estivo che per quello successivo. Ringrazio il comandante Morace per aver accolto anche queste nostre richieste e per la disponibilità dimostrata a rivolvere anche altri aspetti che riguardano un servizio per noi essenziale e confidiamo soprattutto in un intervento dell’Assessore Regionale Pistorio per la risoluzione di tutti gli aspetti che hanno ricadute dirette ed indirette sulla tenuta economico-sociale delle nostre Isole”.

 

views:
558
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Sportello residenti e agevolazioni per gli isolani - Il Comandante Ettore Morace va incontro alle esigenze dei residenti delle isole Egadi
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive